L'estensione della psicoanalisi.

Per una metapsicologia di terzo tipo

Contributi
Anna Maria Nicolò
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 310,   1a ristampa 2021,    1a edizione  2016   (Codice editore 1215.1.39)

L'estensione della psicoanalisi. Per una metapsicologia di terzo tipo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 38,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 29,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 29,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

L’estensione del campo delle pratiche e della clinica è una costante della storia della psicoanalisi. E ogni volta ne ha trasformato il metodo, la metapsicologia e il fondamento stesso. Con questo lavoro, Kaës esplora altri spazi della realtà psichica, altre forme di soggettività e mezzi di trattamento della sofferenza psichica, per approdare a quella che lui definisce una metapsicologia di terzo tipo, che descriverebbe la consistenza di spazi di realtà psichica inconscia e la complessità delle loro interferenze.

Utili Link

Interazioni Recensione (di Adriana Dondona)… Vedi...

Presentazione del volume


"L'estensione del campo delle pratiche e della clinica della psicoanalisi è una costante della sua storia. Essa ne risulta ogni volta sconvolta e deve ricomporre la conoscenza dell'Inconscio definita sulla base del suo metodo inaugurale. Quando gli psicoanalisti si assumono il compito di pensarne l'emergenza e le conseguenze, l'estensione diventa opera di creazione.
Quest'opera è incentrata su di un problema relativamente circoscritto. Alcuni psicoanalisti, già da qualche decennio, hanno esplorato nuovi territori dell'Inconscio e, con essi, altri spazi della realtà psichica, altre forme di soggettività e mezzi di trattamento della sofferenza psichica diversi da quelli che propone la cura individuale. L'estensione è inedita; ha come base dispositivi che riuniscono più soggetti in un'esperienza dell'Inconscio altrimenti inaccessibile: uno o più psicoanalisti garantiscono le condizioni di un lavoro psicoanalitico in gruppo, con delle coppie e delle famiglie.
Le implicazioni e le conseguenze di questi dispositivi interessano, attraverso le loro poste in gioco, il metodo, la metapsicologia ed il fondamento epistemologico della psicoanalisi. Scoprire una pluralità dei luoghi, delle economie e delle dinamiche dell'Inconscio impone un'altra metapsicologia.
Esploro quella che potrebbe essere, non tanto una terza topica, ma una metapsicologia di terzo tipo che descriverebbe la consistenza di questi spazi di realtà psichica inconscia e la complessità delle loro interferenze" (René Kaës, dalla Veduta d'insieme).

René Kaës, è psicoanalista e professore emerito di Psicologia e Psicopatologia Clinica dell'Università Lumière Lyon-II.

Massimiliano Sommantico è psicologo, psicoterapeuta, ricercatore di Psicologia Clinica dell'Università degli studi di Napoli "Federico II", candidato della Società Psicoanalitica Italiana.

Indice

Anna Maria Nicolò, Introduzione all'edizione italiana
(Bibliografia)
Veduta d'insieme
(L'estensione della psicoanalisi a dispositivi diversi da quello della cura detta "individuale"; Il dispositivo di lavoro psicoanalitico gruppale; Il concetto di gruppo: tre accezioni; Tre spazi di realtà psichica; Il problema epistemologico dell'estensione; Costruire una metapsicologia di terzo tipo; L'equivalente di una rivoluzione kepleriana?)
Parte I. L'estensione della psicoanalisi. Problemi epistemologici
L'estensione delle pratiche e della teoria della psicoanalisi
(Applicazioni della psicoanalisi, psicoanalisi applicata o fuori cura; Due atti fondatori della psicoanalisi; Scoperte e problemi)
Problemi epistemologici dell'estensione. La questione dell'Inconscio
(Epistemologia e pulsione epistemofilica; Estensione, trasformazione del campo epistemologico e cambiamento di paradigma; L'Inconscio è la questione centrale; Diverse definizioni della psicoanalisi; Sapere dell'Inconscio e sapere sull'Inconscio; Teoria, teorizzazione e teorizzazione fluttuante dell'analista in seduta; Le vie della costruzione della pratica, del metodo e della teoria psicoanalitica; Complessità del problema epistemologico posto dall'estensione della psicoanalisi agli insiemi pluripsichici)
Problemi epistemologici dell'estensione. Ostacoli e resistenze
(Ostacoli epistemologici e resistenze. Partire da Bachelard; Estensione della psicoanalisi: ostacoli epistemologici, reticenze e resistenze; L'invenzione psicoanalitica del gruppo: ostacoli, resistenze e reticenze)
Parte II. I nuovi spazi della realtà psichica. Ipotesi, modello e metodo
La materia della realtà psichica inconscia
(La nozione di materia psichica; La realtà psichica inconscia)
Spazi della realtà psichica
(La nozione di spazio psichico in Freud ed in Winnicott; L'ipotesi di tre spazi di realtà psichica; Principi per l'analisi dei tre spazi di realtà psichica)
Gli spazi psichici del gruppo e del legame
(Lo spazio psichico del gruppo; Lo spazio psichico del legame)
Lo spazio psichico del soggetto
(Ciò che spetta al soggetto nella formazione dello spazio psichico del gruppo; Soggetto nel gruppo, soggetto del gruppo e soggetto dell'Inconscio; L'esigenza di lavoro imposta alla psiche del soggetto per fare legame; Investimenti pulsionali e rappresentazioni dell'oggetto-gruppo; I gruppi interni e la gruppalità psichica; L'Inconscio originario o il gruppo psichico generico)
Tempi e temporalità psichici negli spazi gruppali
(I tempi della realtà psichica; I ritmi del tempo. Sincronia, diacronia, eterocronia e discronia; L'intricazione e lo slegamento della temporalità dei soggetti, del gruppo e dell'istituzione; Le forme del tempo e della temporalità nel dispositivo di lavoro psicoanalitico gruppale)
Il modello dell'apparato psichico gruppale
(Il gruppo è una costruzione della realtà psichica; Il modello dell'apparato psichico gruppale; L'organizzazione della psiche nell'apparato psichico gruppale; L'interesse teorico e clinico del modello dell'apparato psichico gruppale)
Metodo e metodologia d'accesso alla realtà psichica inconscia nei gruppi
(Il metodo, via d'accesso alla conoscenza ed al trattamento della realtà psichica; Caratteristiche metodologiche del dispositivo psicoanalitico di gruppo; Invarianti e specificità del processo di lavoro psicoanalitico gruppale)
I transfert, i processi associativi, l'ascolto e l'interpretazione nei dispositivi di lavoro psicoanalitico di gruppo
(Ciò che ci insegna la cura psicoanalitica dei nevrotici; Gli oggetti ed i processi del transfert nei gruppi; Processi associativi e catene associative nei gruppi; L'ascolto e l'interpretazione).
Parte III. Per una metapsicologia di terzo tipo
Da una terza topica ad una metapsicologia di terzo tipo
(Topiche; Verso una metapsicologia di terzo tipo)
Le alleanze inconsce
(Quattro tipi di alleanze inconsce; Le alleanze inconsce nei gruppi; Come pensare l'Inconscio nelle alleanze inconsce? L'esempio del contratto narcisistico; In cosa le alleanze inconsce sono co-costitutive dell'Inconscio del soggetto?)
Topica, dinamica ed economia di terzo tipo
(Politopia dell'Inconscio; Topica di terzo tipo; Dinamica degli spazi psichici; Economia intermodale)
Logiche degli spazi psichici coordinati
(Problemi e difficoltà; Il postulato che nell'Inconscio è all'opera una logica; Logiche dell'Inconscio e logiche degli insiemi plurisoggettivi)
Il soggetto dell'Inconscio nell'intersoggettività
(I tre pilastri dello psichismo; Elementi per una problematica dell'intersoggettività)
Conclusione generale. Questioni
(La posta in gioco clinica di una metapsicologia di terzo tipo; La posta in gioco epistemologica della metapsicologia di terzo tipo; Verso una psicoanalisi generale; La conoscenza dell'Inconscio non è compiuta)
Massimiliano Sommantico, Postfazione all'edizione italiana. L'articolazione tra soggettività e gruppalità: un lungo percorso di ricerca
Massimiliano Sommantico, Bibliografia dei testi di René Kaës tradotti in italiano
Bibliografia.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità