Gli studenti eccellenti nella scuola italiana.

Opinioni dei docenti e performance degli alunni

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche. Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 192,   1a ristampa 2020,    1a edizione  2018   (Codice editore 634.9)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Gli studenti eccellenti nella scuola italiana. Opinioni dei docenti e performance degli alunni
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891768773

In breve

Chi è lo studente eccellente? Chi lo definisce come tale? Come si può valorizzare l’eccellenza scolastica senza cadere in un’educazione elitaria e selettiva? Le risposte a queste domande possono aiutare a impostare un nuovo atteggiamento verso la coltivazione e la cura del capitale umano, divenute oggi esigenze fondamentali del sistema educativo.

Utili Link

Corriere della Sera (ed.Brescia) Valorizzare i piccoli geni (di Thomas Bendinelli)… Vedi...

Presentazione del volume

Lo spazio da dedicare agli studenti eccellenti nella scuola pubblica è sempre stato un interrogativo presente nei processi di apprendimento. Il tema ha perso progressivamente interesse dalla seconda metà del Novecento a seguito della democratizzazione degli studi, perché soppiantato dall'attenzione verso una scuola che "non vuole lasciare indietro nessuno" per garantire a tutti standard minimi di apprendimento. Solo in tempi più recenti si è approdati a un concetto multidimensionale di equità, in cui la scuola può dimostrarsi attenta a tutte le diversità e differenze individuali, riportando così in primo piano anche il "diritto all'eccellenza". Nel volume ci si domanda: cosa vuole dire essere eccellente? Chi è lo studente eccellente? Chi lo definisce come tale? Come si può valorizzare l'eccellenza scolastica senza cadere in un'educazione elitaria e selettiva? Le risposte a queste domande possono aiutare a impostare un nuovo atteggiamento verso la coltivazione e la cura del capitale umano, divenute oggi esigenze fondamentali del sistema educativo. Vengono presentati i risultati di una ricerca che ha chiesto a un campione di insegnanti di esprimere pareri sull'eccellenza dei loro allievi; inoltre, attraverso un'analisi dei dati Invalsi, si mette in luce l'intreccio tra apprendimento, competenze, relazioni, motivazione e background familiare degli studenti eccellenti. Infine, si analizzano le politiche adottate a favore della valorizzazione di questa categoria di studenti. La riflessione in chiave critica sulle potenzialità e sui limiti dell'attuale situazione vuole facilitare la rimozione delle resistenze verso un supporto ai 'capaci e meritevoli' e un uso migliore delle risorse già a disposizione delle scuole.

Paolo Barabanti
, dottore di ricerca in Scienze sociali - Valutazione dei sistemi e dei processi educativi, è insegnante nella scuola primaria. Esperto di Sociologia dell'educazione, studia in particolare gli esiti degli apprendimenti attraverso l'analisi di prove standardizzate, la dispersione scolastica, il pregiudizio sociale e le scuole multietniche.

Indice

Introduzione
Un inquadramento sociologico
(Lo scenario; Un tentativo di definizione; Approcci teorici allo studio dell'eccellenza; Studenti eccellenti ed equità delle opportunità educative; Questione di merito?)
La ricerca
(Obiettivi e ipotesi dell'indagine; Il percorso metodologico)
Le opinioni degli insegnanti
(Le caratteristiche degli studenti eccellenti; L'origine dell'eccellenza; La presenza di studenti eccellenti in classe; L'equità delle opportunità educative; Le implicazioni nella didattica; Conclusioni)
Un'analisi attraverso le prove Invalsi
(Quanti sono gli studenti eccellenti?; Le caratteristiche degli studenti eccellenti attraverso alcuni indici; L'eccezione dell'eccezione: studenti 'doppiamente' eccellenti e studenti resilienti; Conclusioni)
Le policy
(La normativa italiana; Il progetto ministeriale di valorizzazione delle eccellenze; Il parere di docenti ed esperti; Verso una diversa cultura della valorizzazione delle eccellenze?)
Riflessioni conclusive
(Le principali evidenze: gli studenti eccellenti tra merito, uguaglianza e distinzione; La verifica delle ipotesi; Indicazioni di policy: rimuovere le resistenze e usare meglio le risorse)
Nota metodologica
Riferimenti bibliografici
Appendice
(Traccia di conduzione di interviste e focus group; Questionario per i docenti).