L'industria meridionale oltre la crisi

Politiche nazionali e opportunità europee

Autori e curatori
Contributi
Giuseppe Rosa, Enrico Sacco, Paola Russo, Carlo De Luca, Caterina Rinaldi
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 136,      1a edizione  2018   (Codice editore 2000.1499)

L'industria meridionale oltre la crisi. Politiche nazionali e opportunità europee
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891767684
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891773593
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Negli anni della crisi economica e finanziaria l’industria campana, pur risentendo dei suoi effetti in termini occupazionali e di unità locali, è riuscita a preservare in alcuni settori e territori la sua capacità produttiva. Il volume offre un quadro sistematico delle caratteristiche dell’apparato manifatturiero campano e delle specializzazioni territoriali da cui è composto.

Presentazione del volume

Il volume offre un quadro sistematico delle caratteristiche dell'apparato manifatturiero campano e delle specializzazioni territoriali da cui è composto.
La Campania occupa una posizione significativa tra le regioni del Paese e ha un ruolo trainante nell'economia industriale dell'intero Mezzogiorno d'Italia. Negli anni della crisi economica e finanziaria l'industria campana, pur risentendo dei suoi effetti in termini occupazionali e di unità locali, è riuscita a preservare in alcuni settori e territori la sua capacità produttiva. Le politiche industriali, nel frattempo, mostravano il loro indebolimento.

Paola De Vivo insegna Sociologia economica e Politiche per lo sviluppo territoriale presso l'Università degli Studi di Napoli "Federico II". La sua attività scientifica è focalizzata sui temi dell'impresa, dello sviluppo e delle politiche territoriali, sui quali ha scritto numerosi articoli, saggi e volumi. La sua pubblicazione più recente è L'impresa come istituzione sociale (il Mulino, 2017).

Indice

Giuseppe Rosa, Presentazione
Paola De Vivo, Il ritorno della manifattura
(Il quadro di riferimento; Le strategie di impresa nel ridimensionamento industriale; Alcuni segnali positivi: la crescita delle esportazioni in Campania; Le caratteristiche dell'industria regionale)
Enrico Sacco, Consistenza e diffusione del tessuto manifatturiero nei territori della regione
(L'industria a livello provinciale; Il livello di analisi comunale; Uno sguardo di insieme)
Paola De Vivo, Paola Russo, Il ruolo delle politiche industriali in Campania
(Gli interventi a sostegno dell'industria: una prima rassegna; L'attenzione decrescente per l'industria nel contesto nazionale; I Contratti di rete; I Contratti di programma regionali; Focus 1. Osservazioni in merito all'andamento dei Contratti del 2008; I Contratti per le filiere manifatturiere strategiche)
Paola De Vivo, Enrico Sacco, Industria e politica di coesione europea
(Introduzione; L'Asse IV nel ciclo di spesa 2000-2006 e i Sistemi locali di Sviluppo; L'Asse II nel ciclo 2007-2013 e la Competitività del sistema produttivo regionale; La rimodulazione nazionale: il Piano di Azione e Coesione; Focus 2: il rilancio delle aree colpite da crisi industriale; La programmazione 2014-2020)
Paola De Vivo, Conclusioni generali
Carlo De Luca, Caterina Rinaldi, Appendice 1. Le specializzazioni manifatturiere
Appendice 2. Note metodologiche
Bibliografia
Gli autori.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi