Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Adolescenti nelle relazioni.

Fabio Vanni

Adolescenti nelle relazioni.

Generazioni che co-costruiscono la società-mondo

Educare oggi i ragazzi che sono nati in questo inizio di millennio è un compito particolarmente complesso, ma altrettanto importante. Il volume prova a rappresentare questa complessità, ma anche l’urgenza di trovare strade credibili per farlo e propone idee che tengono conto delle novità e specificità dello scenario nel quale viviamo.

Edizione a stampa

16,50

Pagine: 126

ISBN: 9788891770332

Edizione: 1a edizione 2018

Codice editore: 8.51

Disponibilità: Buona

Pagine: 126

ISBN: 9788891774804

Edizione:1a edizione 2018

Codice editore: 8.51

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 126

ISBN: 9788891774811

Edizione:1a edizione 2018

Codice editore: 8.51

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Educare oggi i ragazzi che sono nati in questo inizio di millennio è un compito particolarmente complesso ma altrettanto importante. Proveremo qui a rappresentare questa complessità ma anche l'urgenza di trovare strade credibili per farlo. Proporremo poi qualche idea che tenga conto delle ingenti novità e specificità dello scenario nel quale viviamo.
Riorientare la convivenza in assenza di ordinatori forti ma in presenza di forti capacità trasformative in mano agli umani, organizzare le traiettorie di vita non già verso la conquista del mondo ma verso una diversa possibilità di relazionalità "fraterna", far dialogare le differenze tenendo a bada le violenze, trovare ordini nuovi. Tutto questo richiede un'alleanza "transfigurativa" fra le generazioni che condivideranno il futuro: non potranno semplicemente reiterare tradizioni educative, ma dovranno pensarne e sperimentarne di nuove, tenendo conto anche di ciò che i giovani sono in grado di insegnare ai più anziani e non solo viceversa.
Questi temi riguardano un pubblico vasto ed eterogeneo giacché le funzioni educative oggi non sono più esclusivo appannaggio di insegnanti, genitori e parenti stretti, che naturalmente mantengono un ruolo centrale, ma di un universo molto più ampio di soggetti che, soprattutto per quanto riguarda gli adolescenti, incidono nel bene e nel male sulla loro traiettoria di sviluppo.

Fabio Vanni, psicologo e psicoterapeuta, lavora da trent'anni con adolescenti, giovani, famiglie, educatori. È responsabile del "Programma Adolescenza" dell'Ausl di Parma, dove opera nel Centro Adolescenza e Giovane Età, e del "Progetto Adolescenza" della Regione Emilia- Romagna per la Provincia di Parma. È vicedirettore, docente e supervisore nella Scuola di Psicoterapia con Adolescenti e Giovani della SIPRe di Parma. Membro del CE di AGIPPsA e socio di IARPP, IFPS e IAYMH, è docente di Psicologia clinica dell'adolescenza all'Università di Parma. È direttore della rivista "Ricerca Psicoanalitica" e autore di numerose pubblicazioni sulle tematiche cliniche, teoriche, educative e formative che riguardano soprattutto gli adolescenti e i giovani.

Sergio Manghi, Prefazione
Premessa
È la seconda volta che...
Famiglie e dintorni
Fraternità
Avere o essere giovani
Soggetti nelle relazioni
La relazione come dimensione chiave
Culture educative all'opera
La paura dell'adolescenza
Come stanno male i ragazzi e le ragazze oggi?
Il paese degli adolescenti
Padri, madri, scuole e dintorni
Insegnare, educare, allenare...
Un ruolo sociale per gli adolescenti
Chi di socialità ferisce...
E quindi?
Qualche proposta
Bibliografia.

Contributi: Sergio Manghi

Collana: Adolescenza, educazione e affetti

Argomenti: Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere - Adolescenza

Livello: Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti

Potrebbero interessarti anche