Arte e pratica dell'induzione ipnotica

Le tecniche preferite dei grandi ipnotisti

Autori e curatori
Argomenti
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 174,      1a edizione  2018   (Codice editore 751.8)

Arte e pratica dell'induzione ipnotica. Le tecniche preferite dei grandi ipnotisti
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Per elevare al massimo grado la possibilità che i pazienti possano beneficiare del trattamento ipnotico, i terapeuti dovrebbero apprendere un’ampia varietà di induzioni ipnotiche e imparare a utilizzarle nella maniera più appropriata. Il volume si offre a terapeuti che stanno iniziando il loro percorso formativo (ma anche a quelli di maggiore esperienza) con informazioni pratiche che possono essere utilizzate per ampliare l’efficacia complessiva dei propri interventi.

Presentazione del volume

Per elevare al massimo grado la possibilità che i pazienti possano beneficiare del trattamento ipnotico, i terapeuti dovrebbero apprendere un'ampia varietà di induzioni ipnotiche e imparare ad utilizzarle nella maniera più appropriata.
L'uso della stessa induzione, o di uno stesso ristretto sottogruppo di induzioni, per tutti i pazienti, può portare a risultati meno soddisfacenti rispetto all'uso di un'ampia varietà di induzioni create al fine di rispettare i bisogni e gli obiettivi di ogni paziente.
Ciascun terapeuta dovrebbe adattare, basandosi sulla sua esperienza e formazione, ogni tipo di induzione praticata.
Le induzioni ipnotiche sono utili per diversi scopi. Definiscono il contesto per l'ipnosi realizzando un passaggio tra la vita di tutti i giorni e il contesto ipnotico. Possono essere utilizzate per "seminare" idee che verranno poi inserite nell'intervento terapeutico che segue l'induzione. O anche per rafforzare la relazione tra terapeuta e paziente e per generare o aumentare aspettative positive sugli esiti del trattamento, incrementando di conseguenza la risposta del paziente all'intervento clinico.
Sappiamo che l'induzione ipnotica accresce la responsività ai suggerimenti dell'ipnotista e le ricerche più recenti confermano che tanto l'induzione quanto i metodi con cui viene proposta contribuiscono in maniera significativa all'efficacia del trattamento.
Per questa ragione è stato chiesto a undici terapeuti esperti, per un totale complessivo di 350 anni di esperienza clinica, che lavorano in una grande varietà di contesti diversi, di descrivere i principali fattori che scelgono per costruire e proporre un'induzione ipnotica efficace e di fornire qualche esempio delle loro induzioni preferite.
L'obiettivo primario del presente volume è stato quello di offrire, sia a terapeuti che stanno iniziando il loro percorso formativo, che a quelli di maggiore esperienza, informazioni pratiche che possano essere utilizzate per ampliare l'efficacia complessiva dei loro interventi.

Mark P. Jensen
, docente al Department of Rehabilitation Medicine, University of Washington, a Seattle. Da più di 30 anni si occupa delle tecniche per la gestione del dolore cronico e ha condotto per conto di numerose istituzioni pubbliche e private molte ricerche dedicate ai meccanismi e al trattamento del dolore. Autore di sei volumi e più di 450 articoli sull'argomento, ha ottenuto vari riconoscimenti, tra i quali, nel 2004, il premio per la migliore pubblicazione clinica dalla Society of Clinical and Experimental Hypnosis e, nel 2009, quello per la migliore pubblicazione scientifica dall'American Society of Clinical Hypnosis. Il suo libro Hypnosis for Chronic Pain. Therapist guide ha vinto il premio Shapiro per il miglior libro di ipnosi assegnato dalla Society of Clinical and Experimental Hypnosis.

Indice

Mark P. Jensen, Introduzione
Michael D. Yapko, L'induzione ipnotica: un invito a partecipare con un coinvolgimento... profondo
Julie H. Linden, L'"esplorazione dell'albero": uso di archetipi per suscitare interesse
Stephen R. Lankton, Induzioni con dissociazione conscio/inconscio
Gabor Filo, Induzione ipnotica rapida e istantanea
David M. Wark, L'ipnosi da svegli con induzione ad occhi aperti
Katalin Varga, Tecniche di suggestione senza induzione ipnotica per interventi medici
Daniel P. Kohen, L'induzione ipnotica "3 e 6": tecnica per bambini e adolescenti
Camillo Loriedo, Induzioni ipnotiche per famiglie: integrare disconnessioni sistemiche all'interno della mente familiare
Mark P. Jensen, Un'induzione ipnotica per il controllo del dolore
Bernhard Trenkle, Apprendimento dell'auto-ipnosi in prima induzione
Allan M. Cyna, La "tecnica del campanile" modificata e l'induzione "GR Wicks"
Gli autori
Notizie sul curatore.






  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità