La duplice alleanza

Aziende e startup insieme per l'innovazione

Autori e curatori
Contributi
Andrea Landini, Federico Sbandi
Collana
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 164,      1a edizione  2019   (Codice editore 666.13)

La duplice alleanza. Aziende e startup insieme per l'innovazione
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Da una tra le voci più popolari nella generazione dei millennial sui temi del lavoro, un libro importante per imprenditori di tutte le dimensioni, manager, startupper e tutti coloro che vogliono dare una svolta culturale ed economica al nostro Paese. Con un’analisi dello stato dell’arte, una raccolta di diversi case studies e delle voci di investor, manager, imprenditori e direttori di incubatori, l’autrice lancia una metodologia operativa per le aziende e uno spunto per abbattere i cliché che a volte rinchiudono le azioni delle startup.

Utili Link

Fondazionepirelli.org Recensione… Vedi...

Presentazione del volume



Gli incubatori crescono. Gli acceleratori anche. Gli hackaton pure. Dagli Stati Uniti ad Israele, dalla Cina alla Gran Bretagna, passando per la Germania e la Scandinavia, i centri per l'innovazione early stage pullulano. Le aziende vogliono il talento innovativo, le startup vogliono il network, i governi vogliono che il loro territorio diventi la nuova Silicon Valley. I ragazzi coltivano il proprio sogno imprenditoriale, come mai prima nella storia, in un cambio generazionale, guidato dall'avvento della tecnologia, che non ha precedenti.
È un crocevia tra vecchi modelli e nuove necessità competitive. È la sfida più nascosta del tessuto economico italiano, che sta venendo a galla solo in questi anni: se non risolta, rischia di far perdere di rilevanza alla maggior parte delle aziende e alle competenze delle persone prima che il fenomeno si possa arginare.
Questo libro si propone di tracciare un ponte per una collaborazione, diventata necessaria per la sopravvivenza, tra aziende e startup.
Con un'analisi dello stato dell'arte, una raccolta di diversi case studies sul territorio italiano e della voce di diversi attori (investor, manager, imprenditori, direttori di incubatori), l'autrice lancia una metodologia operativa per le aziende e uno spunto per abbattere i clichè che a volte rinchiudono le azioni delle startup.
Un libro importante per imprenditori di tutte le dimensioni, manager, founder e per tutto coloro che vogliono dare una svolta culturale ed economica al nostro Paese.

Marta Basso, "quella di linkedin", laureata in management a Ca' Foscari e alla Hult International Business School, è imprenditrice e vlogger. È stata CEO for One Month di Adecco Group Italy nel 2017. Lavora come consulente in ambito innovazione early-stage, collaborazione startup-aziende e intrapreneurship. È la mamma del movimento #StopWhining, nonchè co-founder di Generation Warriors, azienda di consulenza e produzione media che mira a risolvere il problema del generation gap.

Indice

Federico Sbandi, Prefazione
Andrea Landini,
Premessa. I cavalieri della terza onda
Introduzione
Struttura del libro
Lo stato dell'arte e i punti di incontro
(La collaborazione: un biglietto per il futuro; Early stage per rompere un mito: "le startup sono fatte per fallire" e altri miti; Lo scouting di startup: regole ed esperienze da tenere a mente; Early stage come booster del brand aziendale; Attraction e retention: l'early stage in aiuto; Gli incubatori sono i nuovi distretti; Agisci localmente, pensa globalmente; Il network come differenziante chiave nel nuovo millennio; Una via semplice al cross-selling)
Perché collaborare
(I benefici per le aziende; I benefici per le startup)
La metolodologia SEED UP
(La metodologia; Per incubazione di startup esterne; Per attivazione di progetti di intrapreneurship interni; Comunicare bene, comunicare sempre)
Perché il futuro passa da questa necessaria conversazione
Bibliografia
Ringraziamenti.





Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access