La specie malata

Depressione, angoscia e senso della vita. Psicoterapia del terzo millennio

Autori e curatori
Collana
Livello
Saggi, scenari, interventi. Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 164,      1a edizione  2020   (Codice editore 1250.310)

La specie malata Depressione, angoscia e senso della vita. Psicoterapia del terzo millennio
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Il libro affronta il tema di una specie, la specie homo, malata del suo stesso protagonismo planetario, in bilico fra generosità ed egoismo, fra speranza e disperazione. Possiamo guarire individualmente, dice l’Autore, ma perché non farlo con preveggenza e compassione, contribuendo alla salvezza del pianeta? Un libro per psicologi e psicoterapeuti, ma anche per appassionati di psicologia e lettori comuni interessati sia alle patologie che vi sono descritte, sia al percorso di maturazione personale e sociale.

Utili Link

Azione Recensione (di Stefania Prandi)… Vedi...

Presentazione del volume

Nel mondo attuale, incentrato sui miti dell'individualismo, si diffondono sempre di più le perversioni morali, fra le quali spicca il narcisismo, e le patologie da vergogna e da senso di colpa, fra le quali emergono i disturbi d'ansia e la depressione, che colpiscono rispettivamente il 30% e il 25% della popolazione. Dunque, in un contesto in cui tendono a prevalere egoismo e competitività, dilaga ovunque la disperazione solitaria di coloro che non si adattano al principio di performance e alla diffusa aggressività.
Questi mali sono i moderni cavalieri dell'apocalisse di una psicopatologia globale che appare inarrestabile. Occorrono, quindi, nuovi modelli terapeutici e Nicola Ghezzani propone qui la psicologia dialettica nel suo stato più avanzato: la geopsicologia.
Ecco, allora, che questo libro affronta il tema di una specie, la specie Homo, malata del suo stesso protagonismo planetario, in bilico fra generosità ed egoismo, fra speranza e disperazione. Possiamo guarire individualmente, dice l'Autore, ma perché non farlo con preveggenza e compassione, contribuendo alla salvezza del pianeta?
Un libro per psicologi e psicoterapeuti, ma anche per appassionati di psicologia e lettori comuni interessati sia alle patologie che vi sono descritte sia al percorso di maturazione personale e sociale.

Nicola Ghezzani, psicoterapeuta e formatore alla psicoterapia, è presidente della SIPSID (Società Italiana di Psicologia Dialettica). È autore di numerosi libri, fra i quali Volersi male (2002), La logica dell'ansia (2008), La paura di amare (2011), Le eclissi dell'anima (2016), L'ombra di Narciso (2017), La vita è un sogno (2018) e Relazioni crudeli (2019), tutti editi da FrancoAngeli. Scrive e dialoga con i lettori sul suo sito personale nicolaghezzani.altervista.org.

Indice

I Venerabili. Alla ricerca del significato perduto
Un racconto
Domande sull'esistenza
Il rifiuto dell'empatia
La perdita dell'appartenenza
Il veleno dell'invidia. Storia di Maura
Il disturbo mimetico di personalità
L'alienazione del desiderio e la schiavitù d'amore
L'animale sociale
L'istinto filiale
L'illusione gradualista
Il bambino è il padre dell'uomo
L'invariante psicobiologica umana
Neotenia ed evoluzione dell'uomo
Zone d'ombra
L'imprescindibile amore
Storia di Andrea
Zone d'ombra
Dialettica dei bisogni
Un vecchio libro
Il dialogo degli emisferi
L'autocoscienza riflessiva
Due vettori, due bisogni
Antropologia, biologia e psicologia
L'intuizione dei due bisogni nella psicoanalisi
Psicologia dialettica
Emozioni, sintomi e altri impulsi autocorrettivi
L'inconscio psicobiologico
Verso una cibernetica della mente
Un articolo dimenticato
Il senso di colpa
Aiace
Alienazioni psichiche e retroazioni correttive
L'interferenza organizzata. Le strutture psicopatologiche
La normale turbolenza della vita
Il sintomo inascoltato e la sua progressione.
Storia di Artan
Le strutture psicopatologiche
L'Altro. Il senso della vita
Paradossi e correzioni di rotta
Il significante enigmatico. Storia di Marco
Il bisogno di autoregolazione
Minacce ed evoluzioni globali. La specie malata
Interdipendenza e amore
Super-io e violazioni della natura umana
Le perversioni morali
Depressione e suicidio
La compassione
Correzioni, mutazioni, cambiamenti
Per concludere
Bibliografia.




  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura

    Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità