La fiducia del consumatore 2.0 negli acquisti online

Nuovi trend e opportunità per le imprese nell'era digitale

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 110,      1a edizione  2019   (Codice editore 365.1231)

La fiducia del consumatore 2.0 negli acquisti online Nuovi trend e opportunità per le imprese nell'era digitale
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835101079
Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Nonostante il notevole aumento delle vendite attraverso i canali digitali, la mancanza di fiducia sembra essere la ragione principale che spinge i consumatori italiani a non concludere transazioni online. Il volume tenta di capire se e come la fiducia dei consumatori (in termini di qualità del prodotto/servizio acquistato, verso i sistemi di pagamento e verso i metodi di consegna) influenza la loro propensione agli acquisti online, e vuole spingere il lettore a riflettere sul tema, incentivandolo a prendere in considerazione anche gli aspetti negativi di una società ormai quasi interamente digitalizzata.

Presentazione del volume

Il rapido sviluppo delle nuove tecnologie digitali e la dirompente crescita di Internet stanno modificando in modo significativo il comportamento di acquisto dei consumatori, evidenziando un chiaro orientamento verso lo shopping online. Tuttavia, nonostante il notevole aumento delle vendite attraverso i canali digitali, la mancanza di fiducia sembra essere la ragione principale che spinge i consumatori italiani a non concludere transazioni online. Proprio per tale ragione lo scopo principale di questo manuale è quello di capire se e come la fiducia dei consumatori (in termini di qualità del prodotto/servizio acquistato, verso i sistemi di pagamento e verso i metodi di consegna) influenza la loro propensione agli acquisti online. Inoltre, l'obiettivo di questo volume non è soltanto quello di offrire un quadro di come le nuove tecnologie digitali stanno rivoluzionando i tradizionali paradigmi del marketing ma, soprattutto, spingere il lettore a riflettere sul tema, incentivandolo a prendere in considerazione anche gli aspetti negativi di una società ormai quasi interamente digitalizzata. Infine questo elaborato cerca di fornire ampi spunti strategici su come, nell'era della digitalizzazione, le aziende (a prescindere dalla dimensione) dovrebbero modificare le proprie strategie di marketing in modo da essere competitive rispetto ai concorrenti.

Valerio Veglio è ricercatore di Economia e gestione delle imprese presso la Libera Università di Bolzano. È docente di Marketing internazionale e Economia e gestione delle imprese multinazionali presso la Facoltà di Economia della medesima Università. È, inoltre, visiting scholar presso la Henley Business School, University of Reading, Reading, UK, e academic fellow presso l'Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano.

Indice

Prefazione
E-commerce e shopping online: una visione globale
(Nascita dell'e-commerce; Tipologie di e-commerce; Opportunità e criticità dell'e-commerce; Sviluppo dell'e-commerce nel Mondo; Sviluppo dell'e-commerce in Italia; Principali piattaforme di e-commerce nel Mondo; Principali piattaforme di e-commerce in Italia; La nascita del social commerce; Il fenomeno del social commerce nel mercato italiano; Trend futuri dell'e-commerce)
La fiducia negli acquisti online
(Fiducia dei consumatori; Fiducia online; Antecedenti della fiducia; Costruzione della piramide della fiducia; Il ruolo della fiducia nelle transazioni online; Fiducia e propensione dei consumatori ad acquistare online; Ipotesi di ricerca)
Metodologia di ricerca
(Raccolta dei dati; Struttura del questionario; Metodi e tecniche di ricerca; Identificazione delle variabili)
Caso studio
(Analisi descrittiva; Analisi inferenziale)
Implicazioni manageriali e nuovi trend
Bibliografia
Sitografia.