Voci di salute Quindici anni di peer education in Veneto

Esperienze, risultati e prospettive

Autori e curatori
Contributi
Francesca Allegri, Paolo Barbiero, Manuele Battaggi, Carla Berto, Francesco Bettiol, Giovanna Boatta, Renato Callino, Augusta Celada, Corrado Celata, Paola Colussi, Martina Di Pieri, Sara Ferrarese, Giulia Finotto, Fabrizio Guaita, Manuela Lanzarin, Marinella Lena, Enrico Libralesso, Patrizio Losso, Margherita Marchiori, Silvia Marion, Silvia Michelini, Lorenzo Niero, Francesca Paracchini, Annarosa Pettenò, Davide Povolo, Nicola Rigon, Maria Beatrice Roncarati, Francesca Russo, Mary Elizabeth Tamang, Giovanni Viganò
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 176,      1a edizione  2020   (Codice editore 2000.1538)

Voci di salute Quindici anni di peer education in Veneto Esperienze, risultati e prospettive
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 21,50
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 15,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

La Peer Education rappresenta uno degli interventi più efficaci nell’ambito dei programmi di salute pubblica realizzati a livello internazionale. Dagli inizi degli anni duemila, la Regione Veneto ha avviato numerose attività di Peer Education coinvolgendo migliaia di giovani assieme a centinaia di operatori e insegnanti, diffondendo in tantissimi istituti scolastici l’azione dei peer. Nel volume si presentano i risultati di tale impegno dando voce a tutti coloro che in questi anni hanno contribuito alle numerose iniziative.

Presentazione del volume

La Peer Education rappresenta uno degli interventi più efficaci nell'ambito dei programmi di salute pubblica realizzati a livello internazionale. La forza dell'educazione tra pari consiste nel rendere protagonisti i giovani degli interventi di prevenzione e promozione valorizzando le loro abilità naturali e formandoli con nuove competenze. In questo modo è possibile offrire loro degli spazi di impegno per incontrare i coetanei e affrontare temi delicati e importanti che interessano lo sviluppo fisico, cognitivo, emotivo e sociale.
La Regione Veneto ha avviato numerose attività di Peer Education dagli inizi degli anni duemila coinvolgendo migliaia di giovani assieme a centinaia di operatori e insegnanti, diffondendo in tantissimi istituti scolastici l'azione dei peer. Nel volume si presentano i risultati di tale impegno dando voce a tutti coloro che in questi anni hanno contribuito alle numerose iniziative.
Accanto alle analisi, alle valutazioni e alle riflessioni su quanto realizzato, si propongono alcune piste di lavoro per i prossimi anni con l'intento di rendere sempre più efficaci e attuali le azioni che la Peer Education realizza per la promozione della salute.

Giuseppe Pellegrini
è sociologo e docente di Innovazione tecnologia e società presso l'Università di Trento. Svolge attività di ricerca nell'ambito educativo e studia i rapporti tra scienza, tecnologia e società da più di vent'anni. Fa parte dell'Osservatorio Regionale sulla Peer Education della Regione Veneto. Tra le sue pubblicazioni recenti: Annuario Scienza Tecnologia e Società (con B. Saracino, 2019, il Mulino); Narrazioni di Mondi possibili, giovani e immaginario scientifico (2018, il Mulino).

Indice

Manuela Lanzarin, Prefazione
Francesca Russo,
Introduzione
Augusta Celada,
Premessa
Presentazione
Silvia Michelini, Peer Education: una narrazione
Parte I. Il cammino della Peer Education in Veneto
Fabrizio Guaita, Mary Elizabeth Tamang, 15 anni di Peer Education in Veneto: attori, attività, risultati
Martina Di Pieri, Annarosa Pettenò, La Peer Education nel contesto della prevenzione e promozione della salute della Regione del Veneto
Giuseppe Pellegrini,
I dati della Peer Education: ricerca e valutazione
Patrizio Losso, Francesca Allegri
, Silvia Michelini, Marinella Lena, Silvia Marion, Giulia Finotto, Renato Callino, Francesco Bettiol, Paola Colussi, Davide Povolo, Giovanna Boatta, Esperienze delle aulss coinvolte
Parte II. Attori, contesti e attività della Peer Education
Maria Beatrice Roncarati, Peer in azione
Francesco Bettiol,
Formazione e strumenti di lavoro per la Peer Education
Lorenzo Niero, Margherita Marchiori, Enrico Libralesso, Sara Ferrarese,
Peer Senior e Peer Formatore
Carla Berto,
Peer Education e contesto scolastico
Paolo Barbiero,
Peer tra storia, sogno, realtà. Adulti e giovani nel solco del cambiamento
Nicola Rigon,
Scuola e Peer Education: passato, presente e futuro
Francesca Allegri,
Peer Education, rapporto con le istituzioni e formazione degli operatori
Fabrizio Guaita,
L'Osservatorio della Regione del Veneto sulla Peer Education
Parte III. Prospettive della Peer Education
Francesca Paracchini, La Peer&Media Education: come strategia 2.0 di promozione della salute
Manuele Battaggi,
Sinergie e commistioni nella Peer Education tra scuola e strada
Corrado Celata,
Attenzioni e prospettive della Peer Education
Giovanni Viganò, Anna Rio,
La valutazione partecipata del Progetto Peer Education
Fabrizio Guaita, Elizabeth Tamang, Giuseppe Pellegrini,
Conclusioni e prospettive future
Nota sugli autori
Appendice. Schede di attività delle nove AU LSS venete
Bibliografia
Glossario.