Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Partecipazione, processi di immaginazione civica e sfera pubblica.

Roberta Paltrinieri, Giulia Allegrini

Partecipazione, processi di immaginazione civica e sfera pubblica.

I Laboratori di Quartiere e il Bilancio Partecipativo a Bologna

Il libro presenta l’esperienza dei Laboratori di Quartiere e del Bilancio Partecipativo, promossa dal Comune di Bologna e implementata dalla Fondazione per l’Innovazione Urbana, con l’intento di “restituire” un processo, rileggendolo, anche criticamente, nell’ottica dello sviluppo di Immaginazione Civica, della costruzione di sfera pubblica e della pratica di cittadinanza nel quotidiano.

Edizione a stampa

25,00

Pagine: 194

ISBN: 9788835106371

Edizione: 1a edizione 2020

Codice editore: 266.1.38

Disponibilità: Discreta

Molte città in Italia e nel mondo stanno portando avanti processi partecipativi e collaborativi che, nel solco delle trasformazioni sociali e culturali proprie della tardo modernità, chiamano in causa la relazione tra dimensione privata e pubblica, tra sfera quotidiana e cultura della responsabilità sociale condivisa.
In questa prospettiva il libro presenta l'esperienza dei Laboratori di Quartiere e del Bilancio Partecipativo promossa dal Comune di Bologna e implementata dalla Fondazione per l'Innovazione Urbana, e che ha visto le autrici coinvolte sul piano dell'accompagnamento scientifico e metodologico.
Viene quindi "restituito" un processo, rileggendolo, anche criticamente, nell'ottica dello sviluppo di Immaginazione Civica, della costruzione di sfera pubblica e della pratica di cittadinanza nel quotidiano.

Roberta Paltrinieri
è professore ordinario in Sociologia dei processi culturali e comunicativi presso il Dipartimento delle Arti dell'Alma Mater Studiorum Università di Bologna. Responsabile scientifico del DAMSlab, si occupa della relazione tra cultura, consumo, forme della partecipazione e innovazione sociale.

Giulia Allegrini
è dottoressa di ricerca in Sociologia e titolare di assegno di ricerca presso il Dipartimento delle Arti dell'Università di Bologna. I suoi interessi di ricerca riguardano la relazione tra partecipazione, processi di innovazione sociale e di costruzione di sfera pubblica. Ha di recente pubblicato su questi temi Sociologia pubblica e democrazia partecipativa. Una proposta di analisi critica ("Quaderni di Teoria Sociale", 1/2019).

Matteo Lepore, Premessa
Introduzione
Partecipazione e immaginazione nel contesto della tardo modernità
(Rischio, incertezza e processi di individualizzazione; Dal "privatismo" a nuove forme di solidarietà; Partecipazione, sfera quotidiana e cittadinanza responsabile; Partecipazione, civic engagement e spazi mediali; Partecipazione tra "socialità", istanze civiche e di cambiamento sociale; Processi di immaginazione e capacità di aspirare)
Sperimentazioni democratiche e città collaborative
(Sperimentazioni democratiche: prospettive di analisi; Città collaborative e processi di innovazione sociale (urbana); Facilitare processi partecipativi e collaborativi; Comunità, spazio e partecipazione)
Laboratori di Quartiere e Bilancio Partecipativo a Bologna
(I Laboratori di Quartiere, tra ricerca e sperimentazione; Il contesto dei Laboratori di Quartiere; I Laboratori di Quartiere a Bologna: un processo integrato e multi scalare; Il processo partecipativo dei Laboratori di Quartiere; Un'analisi della partecipazione: i dati quantitativi, i bisogni e le visioni emerse; Le dinamiche partecipative)
Partecipazione, collaborazione e pratiche di città pubblica
(Sfera quotidiana, immaginazione e pratiche di città pubblica; Semantiche e politiche della partecipazione; Il ruolo delle "interfacce" nei territori e la pratica di democrazia urbana; Verso una collaborazione "non direttiva"?)
Conclusioni
Giovanni Ginocchini, Postfazione
Riferimenti bibliografici.

Contributi: Giovanni Ginocchini, Matteo Lepore

Collana: Consumo, comunicazione, innovazione

Argomenti: Sociologia dei processi culturali

Livello: Studi, ricerche - Textbook, strumenti didattici

Potrebbero interessarti anche