Costruire una nazione

La Turchia di Mustafa Kemal Ataturk

Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 154,      1a edizione  2020   (Codice editore 1792.271)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Costruire una nazione La Turchia di Mustafa Kemal Ataturk
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835106562
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835104131
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Come è riuscito Mustafa Kemal Atatürk a creare dalle ceneri dell’Impero ottomano la moderna e occidentalizzata repubblica di Turchia? Su cosa ha ancorato il suo progetto di stato-nazione? Ha incontrato delle resistenze? E soprattutto: è riuscito nel suo intento? Molte le domande a cui il testo cerca di dare seguito attraverso un’accurata indagine storica, che mette in evidenza la controversa figura di Atatürk – il padre della patria per alcuni, un despota secondo altri –, la cui biografia politica fa da dorsale al volume.

Presentazione del volume


Il libro è il risultato delle ricerche storiche portate avanti su un tema affascinante quanto complesso: la nascita, o meglio, la "costruzione" della repubblica di Turchia.
Come è riuscito Mustafa Kemal Atatürk a creare dalle ceneri dell'Impero ottomano una nazione moderna e occidentalizzata? Su cosa ha ancorato il suo progetto di stato-nazione? Quali gli attori politici e sociali che hanno partecipato a questo progetto di ingegneria politica? Ha incontrato delle resistenze? E soprattutto: è riuscito nel suo intento?
Molte le domande a cui il testo cerca di dare seguito attraverso un'accurata indagine storica, che mette in evidenza la controversa figura di Atatürk - il padre della patria per alcuni, un despota secondo altri - la cui biografia politica fa da dorsale al volume.

Emanuela Locci, nata a Ballao (Cagliari) nel 1974, è dottore di ricerca in Storia e Istituzioni dell'Asia e dell'Africa. Attualmente è cultore della materia presso l'Università degli Studi di Torino. È autrice di numerosi testi incentrati su due filoni di ricerca: la storia della Turchia contemporanea e la storia della massoneria nel Mediterraneo.

Indice

Ringraziamenti
Introduzione
La fine della Prima Guerra Mondiale tra accordi e orgoglio nazionale
(I negoziati di pace propedeutici alle conferenze; La resa ottomana; La transizione; Gli alleati si spartiscono il malato d'Europa; Le società segrete di resistenza nazionale; La conferenza di pace di Parigi; Da Parigi a San Remo; Da San Remo a Sèvres)
Il movimento nazionalista, i suoi uomini, i suoi fini
(Ritratto di un combattente; Mustafa Kemal; Prove tecniche di resistenza nazionale; I congressi nazionalisti; Il congresso di Erzerum; Il congresso di Sivas; La guerra turco-armena; Ankara la culla del movimento nazionalista)
Nel vivo della guerra
(La nascita della Grande Assemblea Nazionale; Vittoria! La ribalta internazionale per il movimento nazionalista; La fine del Sultanato; La conferenza e il trattato di Losanna; Attività politiche della Grande Assemblea Nazionale; Composizione del movimento nazionalista; La partecipazione femminile alla guerra di Indipendenza; La fi gura di Halide Edib Adivar)
Dall'Impero alla Repubblica
(La sovranità nazionale; Proclamazione della Repubblica di Turchia; Lo stato-nazione di Mustafa Kemal. Costruzione dell'identità; nazionale; Costruzione della razza e dell'identità turca; Il ruolo dell'Islam nella costruzione dell'identità nazionale; Il ruolo femminile nella nuova Turchia)
Le manifestazioni della trasformazione
(La legge sul fez; Leggi sull'insegnamento; Riforma del sistema giuridico; La Costituzione del 1924; La riforma linguistica; Proseguendo con le riforme; Fine di un'era: il Nutuk)
Le resistenze di una nazione
(La rivolta di Sa'id; Attentato alla vita di Mustafa Kemal; L'abolizione del califfato; L'incidente di Menemen; La rivolta sul monte Ararat; I massacri di Dersim; Nuovi attentati alla vita del presidente)
Il Kemalismo: messaggio e pilastri fondanti
(Le sei frecce; La politica del partito unico: il Partito Repubblicano del Popolo; Prove tecniche di democrazia: il multipartitismo; Gli ultimi anni)
Bibliografia
Indice dei nomi.