Introduzione alla sociologia dei corsi di vita

Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,      1a edizione  2020   (Codice editore 1042.95)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Introduzione alla sociologia dei corsi di vita
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788835107200

In breve

Il volume vuole introdurre i principali aspetti concettuali e metodologici dell’approccio del corso di vita per una sua conoscenza di base in tanti percorsi curriculari che includono, in misura crescente, la prospettiva del corso di vita. Intende poi offrire uno stimolo per riflessioni sociologiche e analisi longitudinali, proprie di questa prospettiva, e sottolineare l’utilità dei corsi di vita in vista dell’adozione di policies che contrastino o favoriscano determinati fattori sociali.

Presentazione del volume

Lo sviluppo di una prospettiva, concettuale e di analisi propria, del corso di vita ha preso avvio tra gli anni '60 e '70 del secolo scorso. Il corso di vita ripropone, da un lato, il dibattito sulle tensioni esistenti tra l'individuo e la società, consentendo la ricostruzione dei contesti sociali e temporali nei quali gli individui progettano la propria biografia e, dall'altro lato, focalizza l'effetto nel tempo delle molteplici strategie di adattamento individuale ai cambiamenti spazio-temporali che gli individui attuano nelle sfere di vita.
La sociologia, al pari di altre scienze sociali, ha sviluppato soprattutto negli ultimi cinquant'anni un dibattito teorico-concettuale e approcci metodologici sui corsi di vita. Dibattito che assume, come focus condiviso, la validità euristica dei corsi di vita nell'identificare i periodi di stabilità e di mutamento che attraversano e contraddistinguono la biografia degli individui, così come anche i punti di svolta che caratterizzano il più ampio contesto sociale e culturale.
In questo volume, senza alcuna pretesa di una trattazione esaustiva su tutti gli aspetti teorici e metodologici propri di una prospettiva sociologica, si presentano anche alcune analisi applicative dell'approccio del corso di vita: formazione della famiglia, traiettorie di salute, migrazione internazionale, relazioni umane e invecchiamento, dimensione di genere. La scelta dei temi è da intendersi senz'altro parziale, di pari importanza ad altri che non hanno trovato spazio in questo volume.
Gli obiettivi di questo lavoro, nell'intento degli autori, sono molteplici: introdurre i principali aspetti concettuali e metodologici dell'approccio del corso di vita per una sua conoscenza di base in tanti percorsi curriculari che includono, in misura crescente, la prospettiva del corso di vita; offrire uno stimolo per riflessioni sociologiche e analisi longitudinali, proprie di questa prospettiva; infine, sottolineare l'utilità dei corsi di vita in vista dell'adozione di policies - che contrastino o favoriscano determinati fattori sociali - da potersi attuare anche nella fase storica generativa degli effetti, piuttosto che sugli effetti stessi.

Carmine Clemente è professore associato di Sociologia presso il Dipartimento FOR.PSI.COM dell'Università di Bari e autore di numerose pubblicazioni su temi classici della sociologia generale.

Thaís García-Pereiro
è Post-doctoral fellow presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell'Università di Bari e autrice di numerose pubblicazioni di carattere interdisciplinare su fenomeni sociali.

Indice

Introduzione
Revisione teorica e concettuale dei corsi di vita. Introduzione ai corsi di vita
(Concetti chiave nel corso di vita: traiettorie, transizioni, durate e sequenze; I quattro principi del corso di vita: le biografie, il loro contesto, la cadenza e i vincoli; Cambiamenti della struttura del corso di vita: Standardizzazione vs. de-standardizzazione o individualizzazione)
Modelli metodologici per analizzare il corso di vita
(Corsi di vita e metodologie; Metodologia quantitativa applicata al corso di vita; Metodologia qualitativa applicata al corso di vita; Metodi misti applicati al corso di vita)
Corsi di vita e formazione della famiglia
(Introduzione; Espansione educativa e inserimento nel mercato del lavoro; L'uscita di casa dei genitori; La sequenza degli eventi vincolati alla formazione della famiglia; La formazione della prima unione; Conclusioni)
Invecchiamento, corsi di vita e relazioni
(Introduzione; Corsi di vita e trasformazioni; Invecchiamento, solitudine e relazioni sociali; La dimensione morale delle relazioni sociali; Le relazioni sentimentali; Le relazioni di amicizia; Alcune considerazioni)
Migrazione internazionale e corso di vita
(Introduzione; Alcuni accenni su migrazione e corso di vita; Caso di studio: la migrazione di ritorno in Albania; Considerazioni conclusive)
Traiettorie di salute e stili di vita
(Premessa; Stili e corsi di vita; Habitus e stili di vita nelle traiettorie di salute; Promozione degli stili di vita e corsi di vita; Analisi e metodo; Risultati; Alcune considerazioni; Approfondimento sull'indagine SHARE)
Ruoli di genere e corso di vita
(Introduzione; Genere e ruoli sociali; Conciliare famiglia e lavoro; Teorie del cambiamento attitudinale e prospettiva longitudinale; Aspetti metodologici; Alcuni risultati)
In conclusione: l'approccio sociologico dei corsi di vita, concetto interdisciplinare
Riferimenti bibliografici.