"> Monitorare e valutare il miglioramento scolastico III Seminario "I dati INVALSI: uno strumento per la ricerca" - FrancoAngeli

Monitorare e valutare il miglioramento scolastico

III Seminario "I dati INVALSI: uno strumento per la ricerca"

Autori e curatori
Contributi
Rosa Brancaccio, Stefania Buonarrota, Erika Carchesio, Stefania Cicciarella, Norma Di Giacomo, Sergio Di Sano, Anna Festa, Angela Rita Agnese Fisichella, Giuseppe Fisichella, Michela Freddano, Andrea Guarnacci, Carmelo La Porta, Pietro Landolfi, Giovanni Longobardo, Antonella Maffeo, Graziella Marrone, Alessandra Nardoni, Clara Paliani, Marianna Rasetta, Giuseppina Rubano, Maria Antonietta Russo, Anna Maria Santucci, Cinzia Tiblandi, Guido Velletri, Cinzia Vollero
Livello
Dati
pp. 150,      1a edizione  2021   (Codice editore 10747.11)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Monitorare e valutare il miglioramento scolastico III Seminario
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835115724

In breve

Il Sistema Nazionale di Valutazione ha tra i suoi principali obiettivi quello di potenziare il nesso tra valutazione e miglioramento. Negli anni, fugate le prime resistenze, le scuole hanno potuto sperimentare come, attivando opportuni percorsi di analisi del proprio operato, sia realmente possibile innescare processi di miglioramento. Il Seminario, organizzato da alcuni anni dal Servizio Statistico dell’INVALSI, è diventato nel tempo un appuntamento immancabile per coloro che, da diversi punti di vista, hanno interesse a confrontarsi sulle possibili ricadute, in ambito didattico o di ricerca empirica, che i dati prodotti dall’Istituto possono generare.

Presentazione del volume

Il Sistema Nazionale di Valutazione, fin dalla sua nascita nel 2013, ha tra i suoi principali obiettivi quello di potenziare il nesso tra valutazione e miglioramento. Negli anni, fugate le prime resistenze, le scuole hanno potuto sperimentare come, attivando opportuni percorsi di analisi del proprio operato, sia realmente possibile innescare processi di miglioramento. Questa crescente consapevolezza sull'utilità della valutazione, non solo ai fini di stabilire e comparare gli esiti degli studenti, ma anche come riflessione professionale sul lavoro che le scuole svolgono quotidianamente, ha indubbiamente contribuito ad ampliare gli studi di ricerca didattica. Grazie ai dati forniti dall'Istituto e al supporto nell'interpretazione di tali dati, sempre più istituzioni scolastiche scelgono di ragionare sul proprio lavoro, consolidando le pratiche didattiche più efficaci e approfondendo gli aspetti più critici, al fine di stimolare l'innovazione didattica e valutativa in chiave migliorativa. Ciò è anche testimoniato dal desiderio, espresso da Dirigenti scolastici e insegnanti, di partecipare agli eventi di approfondimento organizzati dall'Istituto. In particolare, il Seminario "I dati INVALSI: uno strumento per la ricerca" li vede tra i protagonisti principali: molti di loro, infatti, dopo aver partecipato alla call for paper, hanno la possibilità di presentare e condividere le proprie esperienze. Il Seminario, organizzato ormai da alcuni anni dal Servizio Statistico dell'INVALSI, è diventato nel tempo un appuntamento immancabile per coloro che, da diversi punti di vista, hanno interesse a confrontarsi sulle possibili ricadute, in ambito didattico o di ricerca empirica, che i dati prodotti dall'Istituto possono generare e, accanto a ricerche condotte su grandi basi dati, largo spazio viene lasciato alle esperienze di ricerca scolastica e di miglioramento vissute dalle singole scuole. Proprio a queste esperienze è dedicato il presente volume che, in sei capitoli, raccoglie alcune interessanti ricerche presentate alla III edizione del Seminario appena citato, tenutasi a Bari dal 26 al 28 ottobre 2018.

Patrizia Falzetti è Responsabile del Servizio Statistico dell'INVALSI, che gestisce l'acquisizione, l'analisi e la restituzione dei dati riguardanti le rilevazioni nazionali e internazionali sugli apprendimenti alle singole istituzioni scolastiche, agli stakeholders e alla comunità scientifica.

Indice

Patrizia Falzetti, Introduzione
Andrea Guarnacci, Prove standardizzate, da vincolo a opportunità (sei parole e alcuni esempi per raccontarci)
Clara Paliani, Cinzia Tiblandi, Dalla lettura dei dati INVALSI alla costruzione di UdA
Angela Rita Agnese Fisichella, Carmelo La Porta, Stefania Cicciarella, Giovanni Longombardo, Giuseppe Fisichella, Dai dati INVALSI all'autovalutazione e miglioramento d'istituto
Marianna Rasetta, Graziella Marrone, Stefania Buonarrota, Sergio Di Sano, Erika Carchesio, Guido Velletri, Ricerca-azione e traguardi di apprendimento a scuola
Alessandra Nardoni, Cinzia Vollero, Michela Freddano, I risultati alle prove INVALSI per l'autovalutazione e il miglioramento della scuola
Giuseppina Rubano, Maria Antonietta Russo, Pietro Landolfi, Rosa Brancaccio, Norma Di Giacomo, Anna Festa, Anna Maria Santucci, Antonella Maffeo, Osservazione, analisi, strategie d'intervento: strumenti fondamentali per una valutazione efficace
Gli autori.