Salute e sicurezza sul lavoro

I congressi italiani e internazionali di medicina del lavoro dal 1906 a oggi

Autori e curatori
Contributi
Stefano Allegrezza, Alberto Baldasseroni, Caterina Barillari, Francesco Carnevale, Nicola Raffaele Di Matteo, Stefano Musso, Anna Mussoni, Alessandro Porro, Flavia Rampichini, Fiammetta Sabba, Luigi Tomassini, Raffaella Zanzottera
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 278,      1a edizione  2021   (Codice editore 541.46)

Salute e sicurezza sul lavoro I congressi italiani e internazionali di medicina del lavoro dal 1906 a oggi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 39,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 32,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 32,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Questo volume rappresenta uno degli esiti di un progetto di ricerca Bric/INAIL dedicato alle fonti della medicina del lavoro. I saggi pubblicati sono dedicati alla storia delle origini della medicina del lavoro, con particolare attenzione alla storia dell’International Commission on Occupational Health – ICOH, e all’analisi dei presupposti teorici e delle procedure adottate per la realizzazione del repository digitale che ospita le serie di atti congressuali di ICOH e SIML (Società Italiana di Medicina del Lavoro), valorizzandone le potenzialità per la ricerca storica e la documentazione in campo medico.

Presentazione del volume

La medicina del lavoro italiana ha avuto un ruolo di primo piano nella costituzione e poi nella guida dell'International Commission on Occupational Health - ICOH, la società scientifica che raccoglie e coordina a livello internazionale i medici del lavoro.
Nel corso della sua storia più che centenaria (fu fondata a Milano nel 1906) l'ICOH ha organizzato regolarmente congressi scientifici a livello mondiale, intrecciandosi strettamente in questa attività di confronto e dibattito scientifico con la Società Italiana di Medicina del Lavoro - SIML.
Questo volume rappresenta uno degli esiti di un progetto di ricerca Bric/INAIL dedicato alle fonti della medicina del lavoro. I saggi pubblicati sono dedicati alla storia delle origini della medicina del lavoro, con particolare attenzione alla storia dell'ICOH, e all'analisi dei presupposti teorici e delle procedure adottate per la realizzazione del repository digitale che ospita le serie di atti congressuali di ICOH e SIML valorizzandone le potenzialità per la ricerca storica e la documentazione in campo medico.

Scritti di: S. Allegrezza, A. Baldasseroni, C. Barillari, R. Biscioni, F. Carnevale, N.R. Di Matteo, S. Iavicoli, S. Musso, A. Mussoni, A. Porro, F. Rampichini, F. Sabba, L. Tomassini, R. Zanzottera.

Raffaella Biscioni è RTD/B presso l'Università di Bologna. È membro del consiglio direttivo della Società italiana per lo studio della fotografia (SISF) e svolge le sue ricerche nell'ambito della storia contemporanea e della storia dei media visuali. Si occupa di storia delle guerre mondiali del XX secolo, di storia del patrimonio culturale e di Public History. Fra le sue pubblicazioni recenti Rovine di guerra. Distruzioni, rappresentazioni e memorie fotografiche del patrimonio culturale italiano durante la prima guerra mondiale (Pacini, Pisa, 2021).

Indice

Sergio Iavicoli, Prefazione
Raffaella Biscioni, Nota della curatrice
Stefano Musso, La storia del lavoro in Italia e il tema della salute e sicurezza per i lavoratori
Alessandro Porro, La Clinica del lavoro di Milano nella storia della medicina del lavoro
Sergio Iavicoli, Luigi Tomassini, L'International Commission of Occupational Health e la Società Italiana di Medicina del Lavoro nella prima metà del XX secolo
Alberto Baldasseroni, Francesco Carnevale, La bio-bibliografia di Luigi Carozzi come disegno storico della medicina del lavoro di molti decenni del Novecento in Italia e nel mondo. Progetto preliminare
Raffaella Biscioni, Anna Mussoni, Dalla pagina stampata al repository. Il progetto di digitalizzazione delle fonti di storia della medicina del lavoro: obiettivi, problemi, soluzioni
Caterina Barillari, L'uso del repository per la valorizzazione della documentazione sulla salute e sicurezza dei lavoratori: un caso di studio, l'INAIL
Nicola Raffaele Di Matteo, A modern digital repository for historical and recent documents
Stefano Allegrezza, Il repository digitale degli atti del convegno dell'International Commission on Occupational Health: problemi, soluzioni, prospettive sotto il profilo archivistico
Flavia Rampichini, Gli atti dei congressi ICOH e SIMLII presso la Biblioteca di Medicina del Lavoro Luigi Devoto dell'Università degli Studi di Milano: disponibilità e problemi di catalogazione
Raffaella Zanzottera, Le raccolte della Biblioteca di Medicina del Lavoro Luigi Devoto dell'Università degli Studi di Milano
Fiammetta Sabba, I repository ICOH e SIML: alcune proposte di sviluppo dal punto di vista esegetico e biblioteconomico
Raffaella Biscioni, Per una storia dell'International Commission on Occupational Health - ICOH attraverso i suoi congressi (1906-2018). Schede e documenti.