Oltre lo sprawl? Ambizioni, successi e problemi irrisolti

Uno studio della gestione del suolo a Portland, Denver e Minneapolis

Autori e curatori
Argomenti
Livello
Dati
pp. 148,      1a edizione  2021   (Codice editore 11561.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Oltre lo sprawl? Ambizioni, successi e problemi irrisolti Uno studio della gestione del suolo a Portland, Denver e Minneapolis
Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788835130192

In breve

Gli insediamenti urbani hanno un’importanza fondamentale nella società attuale, non solo per il loro peso in termini demografici, economici e culturali, ma anche per il loro fortissimo impatto ambientale.  Si è parlato dello sprawl urbano come un modello di insediamento insostenibile da tutti i punti di vista. Il libro approfondisce il contesto statunitense, dove il problema è nato prima ma dove stanno anche sorgendo coraggiose politiche e pratiche per affrontarlo.

Presentazione del volume

Gli insediamenti urbani hanno un'importanza fondamentale nella società attuale, non solo per il loro peso in termini demografici, economici e culturali, ma anche per il loro fortissimo impatto ambientale. Una adeguata gestione del suolo è quindi una esigenza fondamentale.
Si è parlato a lungo dello sprawl urbano come un modello di insediamento insostenibile da tutti i punti di vista. La sua crescita è stata pressoché incontrastata per decenni, ma molti territori hanno recentemente preso consapevolezza del problema e provato a fare qualcosa. Eppure le difficoltà sono state e sono tante. Il volume cerca di approfondirle, partendo da alcune domande: quali sono i successi ottenuti nelle politiche di lotta allo sprawl e di gestione del suolo? Quali le principali difficoltà incontrate? Chi e perché si oppone? Quali possono essere gli "effetti indesiderati" di politiche volte a una maggiore sostenibilità e giustizia sociale?
Il libro approfondisce il contesto statunitense, dove il problema è nato prima ma dove stanno anche sorgendo coraggiose politiche e pratiche per affrontarlo. Vengono trattati i casi di Portland, Denver e Minneapolis, tre città in diverse zone del paese ma con dimensioni, caratteristiche e politiche simili. Si evidenziano le condizioni che hanno reso possibile raggiungere certi risultati (la capacità di fare rete tra istituzioni a vari livelli e di favorire l'informazione e la partecipazione degli attori locali al processo di gestione del suolo) e, insieme, le criticità e i problemi irrisolti (la crescita esponenziale dei costi immobiliari, l'opposizione di una parte della comunità locale, il persistere di vecchie forme di segregazione e disuguaglianza).

Gabriele Manella
è professore associato in Sociologia dell'ambiente e del territorio presso l'Università di Bologna, dove è anche segretario del Centro Studi sui Problemi della Città e del Territorio. Per FrancoAngeli ha pubblicato Nuovi scenari urbani. La sociologia del territorio negli Usa oggi (2008) e Chicago e gli studi urbani. L'attualità della Scuola Ecologica (2013).

Indice

Introduzione
Il suolo e il suo consumo: tentativi di definizione e di misurazione
(Il suolo: alcune definizioni su uso e consumo; I dati sul consumo di suolo a livello internazionale; I dati sul consumo di suolo a livello nazionale e locale)
Consumo di suolo e sociologia: rapida ascesa e lento declino dello sprawl (sub)urbano
(Il "lato oscuro" del consumo di suolo: tra suburbanizzazione e sprawl; La corsa allo sprawl: il dibattito sugli aspetti socioculturali; L'arrivo dello sprawl nel "vecchio mondo": gli studi sul fenomeno in Europa e in Italia; Che fare? Alcuni possibili punti)
Il caso di Portland
(Portland: un inquadramento; Sostenibilità urbana a Portland: un "esperimento avanzato"; Il lato oscuro dell'eccellenza: alcune criticità nella lotta allo sprawl)
Il caso di Denver
(Denver: un inquadramento; La sostenibilità urbana a Denver: tra Smart Growth e Transit-Oriented Development; Gli effetti indesiderati della lotta allo sprawl)
Il caso di Minneapolis
(Minneapolis: un inquadramento; La sostenibilità urbana a Minneapolis: le sfide del 2040 Plan; Criticità e problemi irrisolti della lotta allo sprawl)
Conclusioni: andiamo davvero oltre lo sprawl?
(Portland: tante eccellenze e qualche problema irrisolto; Denver: speranze e delusioni del Transit-Oriented Development; Minneapolis: il 2040 Plan porterà davvero più densità e più equità?; Tre casi irripetibili?; "Much has been done and much is to be done")
Riferimenti bibliografici.