"> Il "modello" Olivetti Passato, presente. E futuro? - FrancoAngeli

Il "modello" Olivetti

Passato, presente. E futuro?

Autori e curatori
Contributi
Antonio Cocozza, Galileo Dallolio, Flavia Franzoni, Giorgio Gosetti, Michele La Rosa, Carlo Monti, Romano Prodi, Emanuela Proietti, Paolo Rebaudengo, Chiara Ricciardelli
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 166,      1a edizione  2022   (Codice editore 1529.2.154)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Il
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 22,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 18,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve

Frutto di un progetto di studio e ripensamento dell’esperienza olivettiana, in prospettiva interdisciplinare, questo testo si focalizza sulle diverse dimensioni che l’hanno contraddistinta e che ancora oggi possiamo ritrovare in non poche imprese. In una fase storica come quella attuale, approfondire l’esperienza olivettiana, con un’attenzione alla “dimensione” comunitaria, ci aiuta a individuare strade nuove di sviluppo socio-economico e, in particolare, modalità con le quali intendere diversamente l’economia e il lavoro.

Utili Link

Letture.org Intervista all'autore… Vedi...

Presentazione del volume

Un testo sull'esperienza della Olivetti, che ha segnato un momento fondamentale della storia economica e del lavoro nel nostro paese, non è certo una novità.
Ma il volume è frutto di un progetto di studio e ripensamento dell'esperienza olivettiana che, adottando una prospettiva interdisciplinare, si focalizza sulle diverse dimensioni che l'hanno contraddistinta e che ancora oggi possiamo ritrovare in non poche imprese. L'attualità del pensiero olivettiano si caratterizza dunque per un approccio comunitario e di "condivisione" societaria apparentemente in contrasto con il sempre attuale paradigma economicistico, la cui critica e insufficienza accomuna tutti gli autori che hanno preso parte alla stesura dell'opera.
Proprio la stessa esperienza olivettiana ci fornisce la griglia multifattoriale per comprendere come e quanto l'impresa, di diverse dimensioni e di diverso profilo giuridico (quindi profit e non profit), sia radicata o meno nel proprio contesto e sia portatrice di un progetto politico e di sviluppo integrato: economico, sociale, culturale e, potremmo dire, umano. In una fase storica come quella attuale approfondire l'esperienza olivettiana con una attenzione alla "dimensione" comunitaria, ci aiuta altresì a individuare strade nuove di sviluppo socio-economico e, in particolare, modalità con le quali intendere diversamente l'economia e il lavoro.

Il coordinamento editoriale del volume è stato curato da Michele La Rosa, già docente di Sociologia del lavoro presso la Facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Bologna, ma il risultato è frutto di un percorso collettivo di tutti i co-autori che vi hanno contribuito e che appaiono in copertina.

Indice

Flavia Franzoni, Romano Prodi, Presentazione
Galileo Dallolio, Fasi, momenti e tempi di una realtà oltre l'impresa
Paolo Rebaudengo,
Le sette parole chiave della Olivetti 1926-1978
Giorgio Gosetti,
Michele La Rosa, La sociologia del lavoro italiana e l'esperienza olivettiana
Antonio Cocozza,
Nuove culture organizzative, aziende innovative e Modello Olivetti
Carlo Monti,
Olivetti e l'urbanistica: un modello utopico, ma anche una bussola da ritrovare
Chiara Ricciardelli,
Etica e impresa: dall'esperienza di Adriano Olivetti a oggi. Il ruolo del lavoro e delle realtà profit e non profit nella costruzione di un nuovo modello di comunità
Emanuela Proietti,
"La fabbrica era un bene comune". Esperienze olivettiane: elementi conoscitivi e riflessioni di merito
Bibliografia di riferimento
Gli autori.