Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
La regolazione affettiva tra psicoanalisi, arte e neuroscienze

Ivano Frattini

La regolazione affettiva tra psicoanalisi, arte e neuroscienze

Questo volume vuole fare chiarezza su alcune importanti teorie psicoanalitiche della regolazione affettiva coerenti con le scoperte emerse in altri ambiti scientifici, in particolare nel campo delle neuroscienze. La psicoanalisi e le neuroscienze, infatti, dovrebbero essere entrambe condivise come schemi di riferimento che indagano sulla persona, utilizzando metodi epistemologici differenti. Da tutto ciò emerge la necessità di comprendere i meccanismi della regolazione affettiva, la cui disregolazione può sortire effetti tragici in vari ambiti del nostro vivere.

Edizione a stampa

27,00

Pagine: 200

ISBN: 9788835137139

Edizione: 1a edizione 2022

Codice editore: 1240.443

Disponibilità: Discreta

Pagine: 200

ISBN: 9788835141310

Edizione:1a edizione 2022

Codice editore: 1240.443

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

La tradizionale distinzione tra psiche e mente e tra affetti e pensiero ha portato all'errata convinzione che, da un punto di vista metacognitivo, le emozioni "accadono" al soggetto che le sente nascere passivamente, mentre il pensiero è la conseguenza di una serie di volontarie operazioni mentali basate sull'apprendimento e comunicabili verbalmente.
Oggi, invece, il termine "mente" riassume in sé emozioni e apprendimento, sentire e pensare. Purtroppo questa unitarietà non è del tutto compresa e assimilata dai non addetti ai lavori e in parte anche dalla comunità scientifica. Per ovviare a ciò è necessario un progresso scientifico attuabile attraverso l'integrazione e il confronto fra le scienze di ambiti diversi e il linguaggio artistico. L'orizzonte delle arti, infatti, fin dai primordi dell'avventura umana esprime la matrice emozionale del mentale e offre una funzione regolatoria affettiva essenziale. Risultati concordi, offerti dalla ricerca scientifica e dall'esperienza clinica delle psicoterapie espressive, confermano tale assunto e indirizzano a valorizzare la pluralità dei codici comunicativi e la loro integrazione. L'esperienza affettiva non è un fenomeno unitario in origine, ma ha bisogno di una complessa elaborazione a diversi livelli del funzionamento psichico per compiersi come sintesi esperienziale cosciente.
L'intento di questo volume è fare chiarezza su alcune importanti teorie psicoanalitiche della regolazione affettiva coerenti con le scoperte emerse in altri ambiti scientifici, in particolare nel campo delle neuroscienze. La psicoanalisi e le neuroscienze, infatti, dovrebbero essere entrambe condivise come schemi di riferimento che indagano sulla persona, utilizzando metodi epistemologici differenti.
Da tutto ciò emerge la necessità di comprendere i meccanismi della regolazione affettiva, la cui disregolazione può sortire effetti tragici in vari ambiti del nostro vivere.

Ivano Frattini
è psicologo clinico, psicoterapeuta ad indirizzo psicoanalitico, gruppoanalista. Membro I.A.G.P. (International Association for Group Psychoterapy and groups processes) dal 2010, svolge attività di libero professionista a Forlì. È socio fondatore dal 2011 dell'Associazione "Essere Con APS" (www.esserecon.it) e coordinatore e supervisore dal 2013 del "Centro Studi e Ricerche sulla Regolazione Affettiva", che si occupa dello studio dell'affettività e della sua complessa regolazione in campo medico, psicoterapico, sociale e arteterapeutico. Per i nostri tipi ha pubblicato: La regolazione affettiva tra funzionamento somatopsichico e psicosomatico. Una prospettiva psicodinamica del rapporto corpo-mente (2022).

Marco Alessandrini, Prefazione
Introduzione
La psicoanalisi contemporanea, l'Infant Research e la regolazione affettiva
(Premessa; Funzionamento mentale e regolazione affettiva; Graeme J. Taylor: alessitimia e regolazione affettiva; Wilma Bucci: il sistema referenziale e la regolazione affettiva; Infant Research e regolazione affettiva; Daniel Stern: la "sintonizzazione degli affetti"; Beatrice Beebe: l'interazione madre-bambino tra ricerca ed esperienza clinica; Edward Tronick: il modello dell'espansione diadica di coscienza)
La psicoanalisi e la regolazione affettiva
(Donald Winnicott: holding e integrazione psicosomatica come regolazione affettiva; Heinz Kohut: l'oggetto-Sé, il narcisismo, l'empatia e la regolazione affettiva; Wilfred Bion: l'apparato per pensare i pensieri come regolatore affettivo; Memoria implicita e regolazione affettiva; Il sogno come necessario regolatore affettivo; Memoria, livelli di coscienza e regolazione affettiva; I funzionamenti psicodinamici somato-psichici e psicosomatici; Winnicott, Kohut, Bion e la metapsicologia freudiana)
Quale epistemologia per la soggettività: ricerca, psicoanalisi e regolazione affettiva
(Soggettività e intersoggettività; Epistemologia, psicoanalisi, ricerca e clinica; L'intuizione nella clinica psicoanalitica. La validità sotto il profilo epistemologico; Empatia-unipatia; I neuroni specchio)
Roberto Boccalon, Emozione estetica e regolazione affettiva. Psicoterapie espressive tra cura dell'arte e arte della cura
La neurobiologia della regolazione affettiva; (Storia ed evoluzione delle emozioni; Il sistema nervoso autonomo; Emozioni e sistema dello stress; Cenni sul sistema immunitario; Dal sistema immunitario al sistema nervoso; Elenco dei disturbi funzionali e delle malattie organiche a seconda dell'organo)
Le neuroscienze e la regolazione affettiva
(Neuroscienze affettive: un'introduzione; Antonio Damasio; Jack Panksepp; Joseph LeDoux; Analisi comparata di Damasio, Panksepp e LeDoux; In conclusione)
La ricerca neuropsicologica sulla regolazione affettiva
(Allan Schore: la psicobiologia degli affetti; Regolazione affettiva implicita ed esplicita; Daniel Hill: la regolazione psicobiologica dei sistemi di attaccamento)
Coscienza e regolazione affettiva
(La problematica della coscienza e della consapevolezza (autocoscienza); Gerald Edelman: coscienza primaria e secondaria; Coscienza autoriflessiva; Edelman, Damasio e Bion)
Ivano Frattini, Simonetta Guaglione, Appendice. La regolazione affettiva tra psicologia e medicina di base. Un progetto di cure primarie integrate
Bibliografia.

Contributi: Marco Alessandrini, Simonetta Guaglione

Collana: Serie di psicologia

Argomenti: Psicopatologie e tecniche per l'intervento clinico - Psicoanalisi e psicologia dinamica - Psicosomatica, psiconcologia, psicosessuologia

Livello: Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti

Potrebbero interessarti anche