Sviluppo organizzativo e risorse umane nelle imprese turistico-ricettive

Autori e curatori
Contributi
Francesca Angelini, Marco Caldera, Aldo Canonici, Massimo Casoli, Claudio Crosta, Giovanni Ermolli, Daniela Iurilli, Luciano Martini, Leonardo Scialabba, Paolo Tedeschi, Maura Viviana Vitale
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 288,   figg. 71,     1a edizione  1995   (Codice editore 155.27)

Sviluppo organizzativo e risorse umane nelle imprese turistico-ricettive
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 33,00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820485078

Presentazione del volume

Questo volume intende mettere a fuoco le specificità e le criticità del versante "risorse umane" nell'impresa turistico-ricettiva.

La struttura della pubblicazione, dopo una premessa istituzionale sui concetti di leadership e di comportamenti organizzativi, parte dal rapporto classico strategia/struttura soffermandosi con enfasi sui concetti di cultura imprenditiva e professionale. Segue poi l'intero "ciclo tecnico" della gestione delle risorse umane (selezione, inserimento, formazione, produttività ed efficacia delle prestazioni, i sistemi di ricompensa e riconoscimento, le comunicazioni), con una trattazione più orientata alla dimostrazione empirica che alla concettualizzazione accademica.

L'opera si conclude con l'illustrazione di una serie di case-histories originali, tratte dall'esperienza professionale degli autori e particolarmente rappresentativi delle problematiche affrontate nella pubblicazione e vissute nella cultura imprenditiva italiana.

L'articolazione dei temi trattati e lo stile di presentazione piano e didascalico ne fanno uno strumento di lavoro utile sia ai manager ed agli operatori del settore che ai giovani in percorso di formazione e specializzazione.

Nicola Costantino ha maturato esperienze sia di management aziendale nell'area risorse umane ed organizzazione (Olivetti, Kodak, Holding Costa Smeralda) sia di consulenza di direzione aziendale (è stato socio fondatore di Ergon Sviluppo Risorse Umane). È' stato docente di Management in Business School quali Sda Bocconi, Istud; Scuola Mattei, ed ha al suo attivo saggi e pubblicazioni. E' Presidente dell'Associazione per il Master in Hospitality Management.

Indice

Presentazione
Prefazione
Parte I
Lo scenario e la cultura di sviluppo organizzativo
1. La leadership: un modello culturale per la guida delle imprese turistiche, di Francesca Angelini
1. La distinzione fra manager e leader
2. I principali stili di leadership nelle teorie organizzativi
2.1. La scuola della direzione scientifica
2.2. La scuola delle relazioni umane
2.3. Comportamento e interesse: due approcci per analizzare la figura del leader
2.4. L'efficacia dello stile
2.5. La leadership situazionale
3. Il leader come guida verso il cambiamento
3.1. Il leader interpreta la realtà
3.2. Il leader concepisce la struttura in senso olistico
3.3. Il leader comunica
3.4. Il leader influenza
2. Formulazione delle strategie e ruolo delle risorse umane nelle imprese turistiche, di Massimo Casoli
1. Introduzione
2. 19 modello di Normann
2.1. La matrice culturale
3. Cultura, strategia e risorse umane nell'impresa turistica
3.1. Cultura e sistema organizzativo
3.2. Cultura e servizio
3.3. Cultura e mercato
4. Conclusioni
Parte III
Le tecniche
1. I sistemi di gestione e di sviluppo delle risorse umane, di Nicola Costantino e Giovanna Ermolli
1. La ricerca e selezione del personale
2. La formazione e l'addestramento
2.1. Competenza distributiva e formazione
2.2. Il processo formativo
2.3. Conclusioni
3. La valutazione delle risorse umane
3.1. Introduzione
3.2. Oggetto della valutazione
3.3. Obiettivi della valutazione
3.4. La valutazione delle posizioni
3.5. La valutazione delle prestazioni
3.6. L'identificazione delle risorse critiche
3.7. Gli attori dei processi
3.8. La metodologia Lifo per lo sviluppo delle risorse
4. Lo sviluppo delle motivazioni ed il sistema premiante
4.1. Introduzione
4.2. Il rapporto tra comportamento e motivazione
4.3. I comportamenti in relazione alla qualità del servizio
4.4. Le leve del sistema premiante
4.5. La progettazione del sistema premiante
4.6. Caratterizzazione della politica retributiva
5. Il monitoraggio del clima aziendale
5.1. Informazione / comunicazione
5.2. Problema critico: struttura organizzativa e ciclo della produzione
5.3. Problema: gestione delle risorse umane
5.4. Le metodologie di controllo della produttività organizzativa
2. Le comunicazioni interne in azienda, di Aldo Canonici
1. Introduzione
2. Come si articola la comunicazione in azienda
2.1. Come individuare i bisogni della comunicazione
2.2. A chi compete emettere la comunicazione
2.3. Quali messaggi inviare
2.4. Canali e strumenti della comunicazione interna
2.5. I destinatari della comunicazione interna
2.6. H budget della comunicazione interna
2.7. La formazione alla comunicazione
2.8. La comunicazione interna nelle imprese turistiche
3. Gli strumenti della qualità totale nelle imprese alberghiere, di Leonardo Scialabba
1. Introduzione
2. Peculiarità del settore turistico ricettivo
3. Aspetti cruciali dell'applicazione
4. Potenzialità dell'approccio qualità totale
5. Metodi e strumenti della qualità totale
5.1. La ruota di Deming o ciclo Pdca
5.2. I sette strumenti statistici
Parte III
Alcune Case Histories
Il Caso Autogrill, di Claudio Crosta
Il caso Holiday Flyers, di Daniela Iurilli
Il caso Alpitour, di Luciano Martini e Marco Caldera
Il caso Villa Cimbrone, di Maura Viviana Vitale
Il caso Sardegna, di Paolo Tedeschi
Bibliografia