Interrelazione volontaria e solidarietà complessa

Autori e curatori
Contributi
Achille Ardigò, Ugo Ascoli, Lucia Boccacin, Piero Borelli, Bernardo Cattarinussi, Ivo Colozzi, Antonio de Lillo, Roberto De Vita, Pierpaolo Donati, Giuliano Giorio, Paolo Guidicini, Antonietta Mazzette, Giovanni Meloni, Alberto Melucci, Alberto Merler, Giancarlo Rovati, Angelo Scivoletto, Emanuele Sgri, Alberto Tarozzi, Camillo Tidore, Mario Aldo Toscano
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 224,   figg. 10,     1a edizione  1996   (Codice editore 1520.272)

Interrelazione volontaria e solidarietà complessa
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820494056

Presentazione del volume

Questa raccolta di saggi si colloca come momento di approfondimento teorico sulla collocazione dell'agire volontario all'interno del sistema complessivo delle azioni sociali e delle motivazioni dell'agire, sulla collocazione delle azioni volontarie all'interno della crisi del sistema di welfare, sulle tipologie e i settori di intervento del volontariato.

Dopo una riflessione sulle categorie di marginalità, solidarietà e volontariato si passa ad analizzare le trasformazioni dell'utenza in relazione alle richieste di servizi differenziati, per arrivare infine ad un tentativo di definizione degli spazi reali del volontariato, ai rapporti tra le associazioni di volontariato e le istituzioni alla luce della legislazione e delle specificità delle comunità locali.

II volume raccoglie interventi di A. Ardigò, U. Ascoli, L. Boccacin, P Borelli, B. Cattarinussi, I. Colozzi, A. De Lillo, R. De Vita, P. Donati, A. Fadda, G. Giorio, P Guidicini, A. Mazzette, G. Meloni, A. Melucci, A. Merler, G. Rovati, A. Scivoletto, E. Sgroi, A. Tarozzi, C. Tidore, M.A. Toscano.

Antonio Fadda è professore associato di Sociologia nell'Università di Sassari, da anni si occupa delle connessioni tra forme moderne di agire sociale e di volontariato e forme di solidarietà proprie delle culture tradizionali. Oltre a numerosi saggi e relazioni, tra le sue pubblicazioni si segnala Il diritto partecipato. Forme di conoscenza sociologica di una "regione sociale", Sassari, 1990.

Indice



• Presentazione, di A. Merler
• Premessa, di A. Fadda
• Saluto del presidente dell'Associazione italiana di sociologia, di M.A. Toscano
PARTE I - RAGIONI E FORME
DELL'AZIONE VOLONTARIA
1. Organizzazioni di volontariato e trasformazioni nel welfare state, di A. Ardigò
2. II privato sociale e le nuove sfide della cittadinanza, di P. Donati
3. La motivazione altruistica, di B. Cattarinussi
4. Le azioni volontarie: verso una nuova razionalità, di A. Fadda
5. Empatia e azione volontaria tra comune sentire e senso comune. Brevi appunti da lavori in corso, di A. Tarozzi
PARTE II - EMERGENZE SOCIALI
E COMUNITÀ LOCALI
1. L'azione volontaria tra bisogni individuali e partecipazione civile, di A. Melucci
2. Tipologie di volontariato e comunità locale: intersezioni, valori e prospettive, di C. Giorio
3. Le marginalità e gli emarginati in uno stato non sociale, di P. Guidicini
4. Struttura materiale e culture della solidarietà, di A. Mazzette
5. Anziani e volontariato: dal sindacato all'autogestione dei servizi, di R. De Vita
6. Comunità locali e volontariato nella protezione civile, di C. Meloni
7. La sociologia di fronte alle azioni volontarie, di A. Scivoletto
PARTE III - TIPOLOGIE DI INTERVENTO
E QUADRO NORMATIVO
1. Soggetti pubblici e organizzazioni del "terzo settore": appunti sul welfare-mix in Italia, di U. Ascoli
2. Il volontariato tra i giovani: una nuova forma di partecipazione politica, di A. De Lillo
3. Terzo settore e politiche sociali, di L. Boccacin
4. Sistemi adattivi complessi, uno studio per la Sardegna, di P. Borelli
5. Problemi e prospettive dell'attuazione della legge-quadro sul volontariato: un'analisi sociologica, di I. Colozzi
6. Volontariato ed emarginazione a Milano: il caso degli adulti in difficoltà, di G. Rovati
7. Azione volontaria e cambiamento politico-amministrativo, di E. Sgroi
8. La presenza del volontariato in Sardegna. Riflessioni su una ricerca, di C. Tidore