Case di Parigi e proprietari parigini

1803-1880

Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 320,   figg. 74,     1a edizione  1982   (Codice editore 1578.8)

Case di Parigi e proprietari parigini. 1803-1880
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 51,50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820453329

Presentazione del volume

Ogni porzione per quanto piccola, dello spazio urbano appartiene a qualcuno; in ragione di ciò la sua utilizzazione dipende dagli scopi che il singolo detentore - piccolo proprietario, società immobiliare, ente pubblico, ecc. - intende e può raggiungere, in sintonia o in conflitto con altri, nel quadro delle leggi e delle consuetudini che ne regolano il diritto e secondo le contingenze in cui si trova ad agire.

Il problema della proprietà immobiliare urbana si presenta, dunque, come centrale per chi - superata la soglia descrittiva - si dedichi all'esame della struttura della città, alla ricerca del fattori di sviluppo e di trasformazione dell'ambiente urbano.. Ma -Case di Parigi e proprietari parigini. non ha soltanto il pregio di affrontare un tema fondamentale e di descriverne minutamente l'evoluzione in una città che è stata (ed è) simbolo e punto di riferimento dell'intera Europa. Il merito dell'opera è anche (soprattutto) quello di considerare la proprietà Immobiliare come un vasto campo di relazioni: con le attività produttive e commerciali (in una fase di transizione dalla produzione artigianale a quella industriale e dal commercio al minuto agli scambi su scala nazionale e mondiale), con altre forme di immobilizzo (la nascita della Borsa, ad esempio, apre nuovi orizzonti al risparmiatori ed agli speculatori), con le classi sociali (i proprietari di case non costituiscono certo un gruppo sociale omogeneo e stabile nel tempo e, d'altra parte, possedere una casa testimonia spesso che si è raggiunta una posizione "definitiva" modesta o elevata che sia). La ricerca e l'utilizzazione delle fonti rispondono così ad un duplice scopo: moltiplicare i modi di approccio alle questioni dei terreni e delle case, del capitale e della rendita, dei proprietari e degli occupanti; venire a capo dei meccanismi evolutivi con analisi minuziose condotte su sondaggi limitati e su casi particolari e riconducibili ad una visione più ampia, anche se più sommaria, delle tendenze generali. Anche sotto il profilo del metodo quest'opera costituisce, dunque, un punto di riferimento fondamentale.

Indice

• Prefazione all'edizione Italiana
• Introduzione
• Fonti e bibliografia: fonti di archivio;
* mappe;
* fonti a stampa: opere
• Il mercato della proprietà edilizia a Parigi nel XIX secolo
• La storia delle case di Parigi
• Vie e quartieri tipici
• Evoluzione della rendita fondiaria: allegato: evoluzione della rendita fondiaria dal 1809 a 1880. Tabelle per via e per quartiere
• La nuova Parigi 1 proprietari
• Tavole fuori testo.