Donne a scuola in Europa

Scolarizzazione femminile e azioni positive in Gran Bretagna, Francia, Spagna, Paesi Bassi

Autori e curatori
Contributi
Giorgio Franchi, Barbara Mapelli, A. I. Alberdi, K. Clase, L. Erlicher, F. Farinelli, M. Leenz
Collana
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 196,   figg. 6,     1a edizione  1989   (Codice editore 226.20)

Donne a scuola in Europa. Scolarizzazione femminile e azioni positive in Gran Bretagna, Francia, Spagna, Paesi Bassi
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820435943

Presentazione del volume

La forte crescita della scolarizzazione femminile, verificatasi in Italia negli anni 980, quali conferme trova nel più ampio contesto europeo e come si caratterizza nei differenti sistemi scolastici, culturali ed economici? Quali sono le conseguenze di una ampia e consolidata presenza delle giovani donne a scuola sui processi di identificazione femminile, sui ruoli sociali, sulla produzione culturale e scientifica e sui modi di funzionamento tradizionali dell'istituzione scolastica?

Come mai permangono comportamenti contraddittori tra le ragazze nel momento in cui operano scelte scolastiche e professionali che le tengono lontane dalla scienza e dalla tecnica?

Questo volume si propone di chiarire le problematiche del rapporto donne/istruzione attraverso una comparazione internazionale. Fornisce un quadro dettagliato degli aspetti quantitativi e qualitativi della presenza delle ragazze a scuola e degli strumenti legislativi e operativi attivati in alcuni paesi della comunità europea sul tema della parità tra i sessi a scuola.

Vengono inoltre descritti i programmi di azioni positive promossi in campo educativo come le iniziative di orientamento al femminile; le misure contro le molestie sessuali; le azioni per introdurre nella didattica la cultura prodotta dalla ricerca femminista; la formazione dei docenti alla parità tra i sessi e alla valorizzazione dei comportamenti, degli atteggiamenti, delle strategie cognitive delle studentesse; le ricerche volte ad analizzare la specificità del rapporto delle giovani donne con la scienza e la tecnica. I dati e le informazioni raccolti in questo testo, insieme alle valutazioni critiche proposte, costituiscono un patrimonio di risorse per chi, singolo soggetto o istituzione, intenda riflettere sulla presenza delle donne a scuola o farsi promotore di iniziative per lo sviluppo dei processi di identificazione femminile nell'educazione.

Indice

Scolarizzazione femminile e politica scolastica,
di Giorgio Franchi e Barbara Mapelli
Premessa
Inghilterra
Programmi per lo sviluppo delle pari opportunità nel sistema scolastico inglese,
di Luisella Erlicher
1. La presenza delle donne nel sistema scolastico inglese
2. Le politiche per l'uguaglianza di opportunità
3. Azioni positive formative: contenuti e aspetti procedurali
4. Le ragazze nella scienza e nella tecnica: valutazione di alcuni progetti nazionali
5. Conclusioni
Allegati
Francia
Le azioni positive nella scuola francese,
di Fiorella Farinelli
Premessa
1. La Convenzione tra ministero dell'educazione e ministero dei diritti della donna
2. Quantità e qualità della presenza delle donne a scuola
3. Le iniziative di orientamento al femminile
4. Problemi e prospettive
Allegati
Spagna
Le differenze tra i due sessi nel sistema scolastico spagnolo,
di Isabel Alberdi Alonso
Premessa
1. La trasformazione del sistema educativo verso l'uguaglianza
2. I meccanismi della disuguaglianza
3. Politiche per l'uguaglianza di opportunità
Allegati
Paesi Bassi
Le pari opportunità nei Paesi Bassi,
di Kees Blase
Premessa
1. La presenza delle donne nel mercato del lavoro e nei settori produttivi
2. Struttura scolastica e linee di tendenza dei processi formativi
3. Strutture di supporto alla parità di opportunità nella scuola
4. Programma nazionale di azione per le pari opportunità (1987-1990)
5. Analisi di casi di azioni positive
Comunità europea:
orientamenti e risoluzioni
Gli orientamenti della Comunità Europea in tema di pari opportunità tra ragazzi e ragazze nel settore educativo. Tendenze, esperienze, problemi,
di Monique Leenz
1. La situazione negli Stati membri della Comunità Europea
2. La Risoluzione del Consiglio, 3 giugno 1985
3. Le risposte degli Stati
4. La formazione degli insegnanti
5. L'azione comunitaria
6. Il futuro
Risoluzione
Appendice