Manuale della scuola dell'obbligo: l'insegnante e i suoi contesti

Contributi
Roberta Cardarello, Cristopher Day, Maria Lucia Giovannini, Geneva D. Haertel, Marry Lynn Hamilton, Martha S. Hendricks-Lee, Larry Nucci, Silvio Scanagatta, Alessandro Talamo, Rosanna Trentin, Renzo Vianello, Herbert J. Walberg, Margareth C. Wang, Robert J. Yinger, Ombretta Zanon
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 384,   1a ristampa 2005,    4a edizione  2003   (Codice editore 260.49)

Manuale della scuola dell'obbligo: l'insegnante e i suoi contesti
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 30,50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846413437

Presentazione del volume

Alla figura dell'insegnante, che fa apprendere contenuti culturali e processi mentali, avvalendosi di manuali, attrezzi didattici e procedure istruzionali, i contributi del testo attribuiscono un profilo diverso, intendendola come un soggetto che vive e costruisce il suo impegno professionale in contesti plurimi.

Cherubini e Zambelli discutono delle credenze, delle conoscenze professionali e dei "contratti personali" dei docenti; Yinger e la Hendricks Lee scrivono del "pensiero pratico" di chi lavora nell'aula e Day informa circa le specifiche formae mentis di chi opera nella classe. A questa prima parte segue una seconda, in cui si parla del contesto dell'azione quotidiana dell'insegnante: la classe e la scuola. La Trentin e la Zanon fanno un'ampia rassegna sulla classe come gruppo e sul lavoro per équipes; la struttura della classe come mondo sociale, con le sue regole non dette ma essenziali nei rapporti e nella crescita degli allievi è oggetto di riflessione nello studio di Nucci, mentre la Cardarello si occupa della gestione di tale contesto elettivo dell'insegnare. In questa sezione del testo gli allievi sono coprotagonisti dell'insegnante; a loro proposito si tratta del fenomeno della resilienza - ne dicono la Wang, la Haertel, e Walberg -, mentre la Talamo ne resoconta aspetti di comportamento cooperativo e Vianello conclude questa parte scrivendo dell'integrazione nella vita della scuola di allievi portatori di handicap.

I contesti di cui si dice nella terza parte sono più dilatati: è la scuola con le sue vicende recenti nel sistema istituzionale italiano - ne scrive la Giovannini e Zambelli -, mentre la Hamilton espone una ricerca empirica circa la trasmissione nell'aula della propria concezione del mondo di insegnanti diversi e Silvio Scanagatta conclude il volume delineando le dinamiche di socializzazione della scuola e dell'extrascuola.

Destinatari elettivi del testo sono gli insegnanti della scuola dell'obbligo; ma accanto a loro anche responsabili di scuola, formatori, ricercatori e quei giovani che si propongono di insegnare e intendono farlo nel migliore dei modi.

Indice



Parte I. Le concezioni e le culture degli insegnanti
Giorgio Cherubini, Lo sviluppo delle conoscenze e delle credenze professionali degli insegnanti
Robert J. Yinger, Martha S.Hendricks-Lee , Il pensiero pratico e la conoscenza al lavoro degli insegnanti
Cristopher Day , I processi di pensiero e le conoscenze degli insegnanti: le indicazioni della ricerca
Giorgio Cherubini, Franco Zambelli , Concezioni personali di insegnanti nei confronti della conduzione della classe nella scuola dell'obbligo)
Parte II. La classe e la scuola
Rosanna Trentin, Ombretta Zanon , La dinamica di gruppo a scuola. Esperienza sociale e apprendimento
Roberta Cardarello , La conduzione della classe
Larry Nucci , La struttura della scuola e della classe e lo sviluppo sociale dei bambini
Margaret C. Wang, Geneva D. Haertel e Herbert J. Walberg , Resilienza educativa: il ruolo degli insegnanti nel promuovere il successo degli studenti
Renzo Vianello , Handicap e integrazione scolastica
Alessandra Talamo , La scuola come contesto per la cooperazione: un'indagine nelle scuole elementari
Parte III. I contesti organizzativi, culturali e sociali dell'insegnamento
Maria Lucia Giovannini, Franco Zambelli , Organizzazione scolastica e dinamiche di cambiamento
Marry Lynn Hamilton , Conoscenza culturale, cultura scolastica e insegnamento
Silvio Scanagatta , Fuori dalla scuola, dentro la socializzazione