Reti di cura in psichiatria

Strumenti di lettura e d'intervento

Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 224,      1a edizione  1999   (Codice editore 1168.1.18)

Reti di cura in psichiatria. Strumenti di lettura e d'intervento
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846411440

Presentazione del volume

Come trasformare in opportunità gli elementi di cambiamento e di crisi che investono i servizi alla persona? Le autrici portano un contributo affrontando il nodo della cronicità psichiatrica attraverso una prospettiva che pone al centro il percorso di vita dell'utente ed il riconoscimento e la valorizzazione dei soggetti che assolvono a compiti di cura, con un'attenzione particolare al lavoro di cura familiare.

Il volume si rivolge in primo luogo agli operatori di diversa professionalità - sanitaria, sociale, educativa - che lavorano nell'ambito della psichiatria territoriale, ma risponde alle esigenze degli operatori di tutti i settori dove l'intervento sia contraddistinto da intrecci rilevanti tra componenti sanitarie e sociali. Ad essi offre:

  • strumenti concettuali per comprendere e collocarsi nella situazione attuale di mutamento del sistema e della cultura dei servizi, dei bisogni e delle risorse in gioco;

  • proposte di metodo, in relazione alla cronicità psichiatrica, ancorando riflessioni e indicazioni a persone, percorsi, reti di cura concrete;

  • strumenti informativi da utilizzare a livello operativo come supporto nel lavoro quotidiano e di équipe.

    Il testo inoltre può costituire uno stimolo anche per gli altri soggetti che compongono le "reti di cura".

    Le autrici insegnano alla Scuola Regionale per operatori sociali del Comune di Milano e nei Corsi per assistenti sociali dell'Università degli Studi di Milano. In questi ambiti sono impegnate, oltre che nella formazione di base degli operatori, in attività di formazione permanente, consulenza e ricerca. Ognuna delle autrici ha prodotto diverse pubblicazioni, apparse in volumi, sia individuali che collettanei, e in riviste.

    Maria Cacioppo , metodologa della ricerca, ha messo a punto disegni e metodologie di ricerca mirati in modo specifico alle esigenze conoscitive e di intervento di servizi e operatori.

    Giuliana Carabelli , sociologa, ha sviluppato in un'ottica professionale l'interesse di lunga data per i temi delle organizzazioni e delle professioni.

    Laura Grasso , psicologa, si è occupata in particolare delle relazioni familiari e delle modificazioni delle identità femminili e maschili nella società attuale.

  • Indice

    Nuovi contesti di intervento

    (Verso il territorio - Nuovi soggetti nuovi concetti - Da welfare State a welfare Mix - Dal territorio alla comunita')

    Proposte di metodo e di strumenti

    (Reti di cura - A confronto con i dati di realta': la ricerca - Proposte di metodo - . Proposte di strumenti)

    I percorsi della cronicita'

    (Caratteristiche di base - La situazione familiare di partenza - Diverse traiettorie - Tappe ed eventi - I percorsi istituzionali - L'intervento del CPS - I tratti della cronicita' grave)

    Percorsi al femminile

    (Storie di donne)

    Famiglie che curano

    (Dalla famiglia patologica alla famiglia come risorsa - Soggetti di cura - Il lavoro di cura - I vissuti emotivi - Il rapporto con le strutture psichiatriche)

    L'integrazione delle risorse

    (La famiglia e le risorse informali - Le risorse formali - Il servizio in una rete)

    Appendici

    Aspetti metodologici della ricerca - Percorsi di raccolta delle informazioni .