Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Progettare l'accoglienza

A cura di: Giuseppe Andriolo, Marta Consolini

Progettare l'accoglienza

Come organizzare l'accoglienza e l'autoinformazione nei servizi per l'orientamento

Edizione a stampa

20,00

Pagine: 128

ISBN: 9788846420145

Edizione: 1a edizione 2000

Codice editore: 1046.31

Disponibilità: Fuori catalogo

La qualità e l'efficienza dei servizi e delle azioni di orientamento dipendono da una efficace fase di accoglienza. In questa fase, infatti, si costruiscono alcune importanti premesse per il successo della relazione di servizio tra l'utente e la struttura.

L'accoglienza è un momento fondamentale del processo di orientamento e rappresenta il risultato di un insieme di elementi di tipo strutturale, organizzativo, relazionale. Ambienti, risorse organizzative, dispositivi comunicativi, competenze professionali sono gli elementi necessari alla progettazione di una efficace accoglienza.

In questa breve guida si propone uno schema per la progettazione della funzione di accoglienza nei servizi per l'orientamento. Essa si rivolge soprattutto a quanti operano nel campo dell'orientamento offrendo una analisi dell'azione di accoglienza dal punto di vista organizzativo e fornendo strumenti, esempi, suggerimenti utili ad una sua efficace gestione.

Marta Consolini è responsabile per l'orientamento della Regione Emilia-Romagna e coordinatrice del Centro risorse europee per l'orientamento. È autrice di numerosi contributi e di interventi a livello nazionale ed europeo sulla progettazione di servizi di informazione e di orientamento.

Giuseppe Andriolo svolge attività di consulenza e formazione sui temi dello sviluppo organizzativo. Collabora con ISFoD ed è partner della società "A.Lea - Action Learning". Ha svolto attività di ricerca e formazione sui servizi per l'orientamento e per l'impiego e sulle competenze per l'orientamento.

Alessandra Selvatici , psicologa del lavoro, è partner di "Studio Meta & Associati" di Bologna, dove svolge attività di consulenza, formazione e ricerca nel campo dell'orientamento e della formazione degli adulti, con un interesse specifico all'analisi della competenza professionale.

Ernesto Tuliozi , architetto, esperto di comunicazione e pubblicità, è partner di Avenida di Modena.


Che cosa è l'accoglienza
Le dimensioni dell'accoglienza
(La dimensione interpersonale; La dimensione organizzativa)
Obiettivi e struttura dell'accoglienza
(Le funzioni/obiettivo dell'accoglienza; La funzione di informazione; La funzione di ricevimento; La funzione di accesso alla autoconsultazione; Le strutture dell'accoglienza; Il percorso di accoglienza; Il modello organizzativo dell'accoglienza)
Processi e strumenti per l'accoglienza
(Informazione sui servizi; Ricevimento; Il "contatto" con la struttura; Il colloquio di ricevimento; La gestione della "presa in carico" e del "feedback" dell'utente; Autoconsultazione; Obiettivi e caratteristiche dell'autoconsultazione; L'organizzazione dell'area di autoconsultazione; Un caso significativo: la "Cité des Métiers"; Una proposta di modello organizzativo per "aree di interesse"; Appendice. Per una prima mappa di prodotti)
Professionalità e competenze per l'accoglienza
(Quale professionalità è richiesta; Attività-chiave e competenza necessaria per un servizio di accoglienza)
Comunicare l'accoglienza
("Qui si fa orientamento", ovvero il marchio come strumento di identificazione di un servizio; I supporti e i dispositivi comunicativi per l'accoglienza; Accesso alla struttura; Guida ai servizi; Gli ambienti dell'accoglienza nei servizi per l'orientamento)
Allegati - L'accoglienza in Francia: descrizione di casi
(Cité des Métiers. La Villette. Cité des Sciences et de l'Industrie; Agence Nationale pour l'Emploi (ANPE); Centre d'Information et d'Orientation (CIO); Il CIDJ di Parigi).

Contributi: Alessandra Selvatici, Ernesto Tuliozi

Collana: Lavoro e società

Argomenti: Politiche e servizi sociali - Sociologia dell'educazione - Sociologia economica, del lavoro e delle organizzazioni

Livello: Studi, ricerche

Potrebbero interessarti anche