Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
La realtà dei mass media

Niklas Luhmann

La realtà dei mass media

Edizione a stampa

19,00

Pagine: 160

ISBN: 9788846421395

Edizione: 4a ristampa 2016, 2a edizione 2002

Codice editore: 1042.33

Disponibilità: Discreta

"Ciò che sappiamo della nostra società, e in generale del mondo in cui viviamo, lo sappiamo dai mass media" - e questo nonostante l'ineliminabile sospetto di manipolazione e la consapevolezza della forte selettività dei media.

Si tratta solo di un inganno, di perdita di contatto con la realtà, o non forse piuttosto di una realtà di tipo specifico, appunto la "realtà dei mass media"? Può darsi che la loro funzione stia prima di tutto nel creare un repertorio di temi noti a tutti, aldilà della dispersione dei singoli e della diversità delle esperienze individuali - una "seconda realtà" fatta di cose di cui si può parlare con gli altri aspettandosi che capiscano e rispondano, anche se i loro pensieri ci restano inaccessibili?

Il libro è guidato da questi interrogativi, che vengono trattati applicando i raffinati strumenti della teoria dei sistemi sociali.

Niklas Luhmann (1927-1998) è stato uno dei massimi sociologi del XX secolo. In italiano sono usciti tra l'altro Comunicazione ecologica , FrancoAngeli, 1989; Sistemi sociali. Fondamenti di una teoria generale , Il Mulino, 1990; Teoria della società (con Raffaele De Giorgi), FrancoAngeli, 1992; Sociologia del rischio , Bruno Mondadori, 1996.


Elena Esposito , Introduzione
La differenziazione come raddoppiamento della realtà
Autoreferenza ed eteroreferenza
La codificazione
L'universalismo specifico del sistema
Le notizie e i reportage
Ricúpero
La pubblicità
L'intrattenimento
Unità e accoppiamenti strutturali
Gli individui
La costruzione della realtà
La realtà della costruzione
La funzione dei mass media
La sfera pubblica
La costituzione di schemi
La cibernetica di secondo ordine come paradosso

Potrebbero interessarti anche