Carlo e Nello Rosselli e l'antifascismo europeo

Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 368,      1a edizione  2001   (Codice editore 170.14)

Carlo e Nello Rosselli e l'antifascismo europeo
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 40,50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846428028

Presentazione del volume

Sono passati più di sessant'anni dall'assassinio, su mandato di Mussolini e di Ciano, di Carlo e Nello Rosselli in terra di Francia. Il volume, a monte del quale sta un convegno internazionale promosso a Parigi nell'autunno 1998 dal C.E.D.E.I. (Centre d'Etudes et Documentation sur l'Emigration Italienne), raccoglie una serie di saggi dovuti a specialisti italiani e stranieri. Essi tentano di mettere a fuoco la catena di eventi in cui s'inserì il delitto del 9 giugno 1937, le sue modalità di percezione da parte dell'opinione pubblica e le ripercussioni che esso ebbe all'interno dell'emigrazione antifascista italiana in Francia.

Viene inoltre privilegiata la specificità dell'itinerario di Carlo Rosselli sullo sfondo dell'antifascismo europeo così come lo spessore teorico della sua riflessione sul socialismo liberale, sulla difficile, ma imprescindibile, esigenza di coniugare le esigenze della libertà con quelle della giustizia. Una particolare attenzione, infine, viene dedicata al tema della posterità del modello e dell'esempio dei fratelli Rosselli nell'ambito delle principali famiglie politiche ed ideologiche italiane.

Antonio Bechelloni è "maître de conférences" di civiltà e storia italiana all'università Charles-de-Gaulle-Lille 3. Ha scritto vari saggi sulla Francia contemporanea, tra cui un libro ( Metamorfosi di un modello repubblicano Francia 1944-1993 ). Si occupa anche da parecchio tempo dell'immigrazione e dell'esilio italiano in Francia, argomento sul quale ha pubblicato molti saggi ed ha svolto una tesi di dottorato. Dirige, a Parigi, il C.E.D.E.I. e la rivista da questo pubblicata, La Trace .

Indice


Antonio Bechelloni , Introduzione
Carlo Rosselli teorico della democrazia
Paolo Bagnoli
, Liberalismo, socialismo e marxismo nel pensiero politico di Carlo Rosselli
Franco Sbarberi , L'utopia della libertà uguale nel pensiero di Carlo Rosselli
Nadia Urbinati , Carlo Rosselli e i fondamenti etici della democrazia
Carlo Rosselli e la tradizione socialista europea
Alberto Cabella , Dall'Europeismo al federalismo
Michel Dreyfus , Carlo Rosselli e i neosocialisti
Marco Gervasoni , Carlo Rosselli e l'esprit des années trente
Ariane Landuyt , Carlo Rosselli e la cultura europea di "Terza via"
Salvo Mastellone , Socialismo liberale rivisitato
Interlocutori, lettori e contemporanei di Carlo e Nello Rosselli
Antonio Bechelloni , "È difficile prendere sul serio questa guerra": la Spagna di Carlo Rosselli e altre Spagne del '36-'37
Marina Calloni, Lorella Cedroni , La famiglia Rosselli e la famiglia Ferrero (Amelia, Carlo e Nello Rosselli rivisitati grazie ad un importante carteggio inedito)
Santi Fedele , Carlo Rosselli e gli anarchici italiani
Bruno Groppo , L'antifascismo di Carlo Rosselli nell'ambito dell'antifascismo europeo nel 1933
Robert Paris , "Nino legge Nello" (Antonio Gramsci lettore degli scritti storici di Nello Rosselli)
Paola Ranzini , Carlo e Nello Rosselli: la scrittura familiare
Intorno al delitto di Bagnoles de l'Orne
Marc Pottier , Il delitto del 9 giugno nella stampa normanna coeva
Eric Vial , Carlo Rosselli e l'antifascismo italiano alla vigilia e all'indomani della sua morte
Nicola Violle , L'assassinio dei fratelli Rosselli nella stampa popolare parigina
La figura e l'opera di Carlo Rosselli nello specchio americano e russo
Joel Blatt , La sfida di Carlo Rosselli - Ekaterina Naumova , Carlo Rosselli e l'Urss
La posterità di Carlo e Nello Rosselli nella vita politica italiana
Aldo Agosti , I comunisti italiani e Carlo Rosselli dopo il 1945: antagonismo... silenzio... interesse
Leo Casalino , L'eredità di Rosselli nel Partito d'Azione e nelle bande partigiane di "Giustizia e Libertà"
Fabrice d'Almeida , I riferimenti a Carlo e Nello Rosselli nell'area socialista italiana dopo il 1945.