RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 124 titoli

Elvira Reale

La violenza invisibile sulle donne

Il referto psicologico: linee guida e strumenti clinici

Il volume fornisce una guida per affrontare il tema della violenza psicologica, nel panorama complessivo della violenza contro le donne, dando risposta a quello che le donne vanno affermando da anni: la violenza psicologica è anche più lesiva e dannosa della violenza fisica. Agli operatori e operatrici il volume offre strumenti per: sostenere in Pronto Soccorso le vittime di violenza psicologica; intervenire e ridurre gli aspetti emergenziali del disagio; registrare nel referto, conservandolo, il processo di formazione della lesione psichica correlata alla violenza percepita e subita dalla donna.

cod. 1305.282

Leonardo Roberti

Il test del disegno della casa

Guida pratica all'interpretazione

Rivolto a psicologi, psicoterapeuti, psichiatri e a tutti coloro che a diverso titolo lavorano nel settore della psicodiagnosi, questo manuale pratico-operativo costituisce il primo tentativo di restituire validità a un test che sin dalla sua creazione ha risentito troppo della mancanza di una solida base scientifica. La presenza di numerosi disegni, l’esplicazione dei casi clinici e gli esempi di refertazione psicodiagnostica completano il manuale rendendolo un’opera di facile consultazione e di immediata applicazione pratica.

cod. 1305.216

Nicola Ghezzani

L'amore impossibile

Affrontare la dipendenza affettiva maschile e femminile

La dipendenza affettiva, quella strana miscela di amore, sofferenza e conflitto che caratterizza la vita sentimentale di molti individui e molte coppie, continua ad essere il disturbo dell’affettività più diffuso dell’epoca contemporanea. Questo libro spiega la natura del disturbo, in tutte le sue declinazioni, e rende giustizia al dolore di donne e uomini, accomunati da una forma speculare o complementare di patologia.

cod. 239.281

Maria Claudia Biscione, Marco Pingitore

Separazione, divorzio e affidamento

Linee guida per la tutela e il supporto dei figli nella famiglia divisa

Rivolto ai vari professionisti e operatori coinvolti nelle cause di separazione e affidamento dei minori, questo manuale ha l’obiettivo di esplorare nel dettaglio uno tra i temi più importanti e complessi della psicologia giuridica. Una guida completa per il professionista che si sperimenta per la prima volta su questo argomento e per chi desidera aggiornarsi e confrontarsi con le prassi più diffuse in tema di consulenza tecnica.

cod. 1305.181

Paolo De Pasquali

L'orrore in casa

Psico-criminologia del parenticidio

La propria abitazione è il luogo in cui è più probabile essere uccisi, per mano di colui che ci è più vicino. Penetrando nella crisi della famiglia, viaggiando nelle passioni estreme e nella follia, questo libro fotografa il fenomeno del “parenticidio” in un’ottica psico-criminologica, sulla base dei dati statistici forniti dall’Eures-Ansa. Si analizzano le diverse tipologie di omicidi in famiglia, e si indagano le cause e i moventi, le caratteristiche psico-sociali degli autori e delle vittime, allo scopo di svelare le ragioni complesse di un fenomeno con cui ormai, attraverso i media, veniamo quotidianamente a confrontarci, con crescente sgomento. Paolo De Pasquali, psichiatra e criminologo, collabora con la cattedra di Psicopatologia forense di Roma “La Sapienza”. Ha partecipato alle perizie psichiatriche di diversi serial killer.

cod. 287.14

Simon Pietro De Domenico, Azalen Maria Tomaselli

Il carcere: una città invisibile

Lo sguardo degli operatori volontari

Un libro come bussola per indicare possibili rotte agli operatori volontari e a quanti lavorano a progetti educativi in carcere, proponendo strategie da adottare nell’ideazione e nella pratica pedagogica. Testimonianze di pratiche di mediazione, scrittura terapeutica, racconti collettivi di storie di vita, scritti di persone detenute e altre narrazioni vengono raccontate attraverso lo sguardo del volontario, cioè di chi cerca di fare da ponte tra mondi incommensurabili.

cod. 1168.2.16

Leonardo Abazia

Test grafici in ambito clinico e forense

Criticità, validità e problematiche

Un manuale fondamentale per comprendere e approfondire non solo l’importanza e la pregnanza che i test grafici proiettivi hanno assunto in ambito forense e peritale, ma anche il ruolo che potranno avere in futuro. Utilizzabile sia da un pubblico di neolaureati in psicologia che iniziano a interfacciarsi con tali strumenti, così come da colleghi psicologi che già se ne avvalgono sia nella pratica clinica che in quella giuridico-peritale.

cod. 1240.1.78

Maria Claudia Biscione, Marco Pingitore

L'intervento con gli adolescenti devianti.

Teorie e strumenti

Il volume affronta il problema della devianza minorile da un punto di vista teorico e pratico soffermandosi sull’intervento psicologico e progettuale, e spiegando dettagliatamente come si svolge un colloquio individuale e di gruppo con il giovane deviante e come si stila un progetto di Messa Alla Prova, istituto cardine del Processo Penale Minorile. Un manuale per tutti i professionisti che a vario titolo lavorano con gli adolescenti devianti tra cui psicologi, criminologi, psichiatri, assistenti sociali, avvocati.

cod. 1305.214

Anna Costanza Baldry

Dai maltrattamenti all'omicidio.

La valutazione del rischio di recidiva e dell'uxoricidio

Questo libro fornisce un quadro esaustivo sul fenomeno dei maltrattamenti all’interno della coppia e della valutazione del rischio di recidiva e dell’uxoricidio. Con un linguaggio essenziale ma puntuale, l’Autrice si rivolge a un’ampia gamma di professionisti e operatori illustrando un metodo efficace per la prevenzione e l’attuazione di prassi utili a tutela delle vittime.

cod. 1305.74

Azalen Maria Tomaselli

Liturgia dell'ira.

Dalla tragedia alla mediazione dei conflitti

Questo volume nasce dal tentativo di formulare risposte concrete alla deriva odierna dell’ira, ripercorrendone la cosmologia, dall’antichità sino a oggi. All’alba del terzo millennio si rende quanto mai necessario un discorso critico su come arrestare l’ondata di rabbia e contenere le pretese egoistiche che, sbarrando l’ascolto della sofferenza dell’altro, innescano le reazioni più incontrollate. È necessario quindi promuovere collettivamente una liturgia dell’ira fondata sul riconoscimento e sul dialogo.

cod. 1422.1.5

Carmelo Dambone

La violenza spettacolarizzata

Il crimine e l'impatto psicologico della comunicazione

Negli anni ha preso piede, tra gli organi di informazione, una forma di narrazione degli eventi criminali raccontati con modi e finalità spettacolari, con l’intento di suscitare nello spettatore-lettore forti emozioni, soprattutto paura. Il libro ha lo scopo di introdurre allo studio dei complessi rapporti tra crimine e impatto psicologico della comunicazione, nonché offrire spunti per acquisire conoscenze e strumenti critici sui meccanismi correlati all’atto di violenza e sul loro significato sociale.

cod. 1161.20

Valeria Giamundo

Abuso e maltrattamento all'infanzia

Modelli di intervento e terapia cognitivo-comportamentale

Frutto di una lunga attività clinica e di ricerca effettuata con vittime di violenza sessuale, fisica, psicologica e con le loro famiglie, questo manuale si rivolge a chi, in sedi diverse, si prende cura di loro, in particolare allo psicoterapeuta, ma anche all’assistente sociale, all’educatore, al giudice minorile o all’avvocato.

cod. 1250.223

Maria Claudia Biscione, Marco Pingitore

La perizia nei casi di abusi sessuali sui minori.

Guida pratica

Un manuale per chi sta per entrare nell’affascinante e complesso mondo della psicologia giuridica, ma anche per l’esperto che desidera aggiornarsi e confrontarsi con le prassi più diffuse in tema di consulenza tecnica.

cod. 1305.165

Anna Costanza Baldry, Fabio Roia

Strategie efficaci per il contrasto ai maltrattamenti e allo stalking

Aspetti giuridici e criminologici

Un vero manuale, scritto da due esperti professionisti nel settore (rispettivamente una psicologa e un magistrato), per fornire risposte concrete, tecniche, scientifiche e normative su cosa si può fare nei casi di maltrattamenti e stalking. Un testo rivolto a psicoterapeuti, psichiatri, consulenti dei Tribunali, operatori della devianza.

cod. 1305.135

Antonio D'Ambrosio

La memoria del testimone

La tecnica dell'intervista cognitiva con l'adulto e il minore. Aspetti giuridici, teorici e pratici

Come interrogare il testimone di un crimine o di un evento traumatico? In questo manuale, indirizzato in particolare alla preparazione degli psicologi forensi, sono illustrate le basi giuridiche e psicologiche e le tecniche di intervista applicabili.

cod. 1305.118

Oronzo Greco, Roberto Maniglio

Genitorialità

Profili psicologici, aspetti patologici e criteri di valutazione

Il tema della genitorialità alla luce della più recente e autorevole letteratura scientifica internazionale. Il volume delinea la funzione genitoriale con particolare riferimento alla personalità e ai compiti dei genitori e agli obiettivi evolutivi del figlio, individua i più significativi nodi problematici e gli aspetti disfunzionali della genitorialità, propone criteri di valutazione della “capacità genitoriale”, applicabili in sede clinica e in ambito forense.

cod. 1240.339

Leonardo Abazia

Il danno psicologico ed esistenziale.

Modelli di perizie, diagnosi, valutazione e calcolo

Il libro fornisce al lettore un approfondimento teorico-pratico riguardante la valutazione del danno non patrimoniale di natura psichica ed esistenziale. Si tratta di un lavoro che affronta gli aspetti basilari e critici del settore, offrendo al professionista psico-forense una guida da un punto di vista scientifico, normativo e delle buone prassi.

cod. 1240.1.65

Marco Monzani, Anna Giacometti

Le relazioni violente

L'esperienza dei Centri Antiviolenza italiani

Focalizzando la questione sul fenomeno relazionale, il volume offre una nuova chiave di lettura della “violenza intrafamiliare”, tradotta spesso in “violenza di genere”. Dopo un’introduzione teorica della questione vittimologica, il testo presenta il “modello circolare di vittimizzazione” e l’“approccio clinico-giuridico” e illustra una ricerca, relativa a tutti i Centri Antiviolenza presenti sul territorio italiano, il cui scopo è verificare se i modelli teorici descritti siano riconosciuti e utilizzati durante l’attività quotidiana dei centri stessi.

cod. 287.52