Risultati ricerca

La ricerca ha estratto dal catalogo 473 titoli

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

La salute della donna.

Stato di salute e assistenza nelle regioni italiane. Libro bianco 2009

La seconda edizione del Libro bianco sullo stato di salute della popolazione femminile, un quadro aggiornato che descrive la popolazione femminile italiana con dati riferiti agli aspetti socio-demografici, e si concentra poi sulle condizioni di salute e sull’assistenza sanitaria erogata nelle diverse regioni italiane, analizzando le principali patologie, le differenze tra uomini e donne, tra regioni e aree geografiche.

cod. 2000.1263

Ilaria Iseppato, Simona Rimondini

Le reti dell'accesso per la sanità e l'assistenza

Partendo dall’evoluzione dei centri unificati di prenotazione, passando all’espansione del progetto SOLE-Sanità On Line, sino ad arrivare alle più recenti sfide della rete e-Care e dei nuovi sportelli sociali, il volume mostra come le tecnologie telecomunicative, se integrate con la realtà sociale, possano ridurne la complessità, aiutando il cittadino ad accedere ai servizi sanitari in un’ottica sempre più di equità, flessibilità e trasparenza.

cod. 1341.27

Giuseppe Costa, Cesare Cislaghi

Le disuguaglianze sociali di salute.

Problemi di definizione e di misura

Questo numero di Salute e Società affronta le difficoltà rilevate nella misurazione delle disuguaglianze di salute. In Italia difatti sono carenti quei sistemi di indagine longitudinale multiscopo in grado di studiare i meccanismi di generazione delle disuguaglianze di salute lungo le traiettorie di vita. A questo si aggiunge la diffusa incapacità delle diverse discipline nel condividere schemi esplicativi, metodi di studio, idee e fonti di finanziamento per far decollare una ricerca integrata sul tema.

cod. 1341.26

Patrizia Funghi

Curare e prendersi cura.

Temi di bioetica e di biodiritto

Il libro, attraverso contributi di tipo interdisciplinare, riflette sui bisogni di cura degli individui nelle varie fasi della vita e sull’adeguatezza delle risposte che i curanti possono e devono offrire. Il testo si propone come un viaggio finalizzato all’ascolto reciproco dei curanti e dei curati, alla scoperta di possibili connessioni tra bisogni di cura e adeguati interventi terapeutici.

cod. 1370.1.23

Il volume si inserisce all’interno del dibattito sulla dimensione politica delle diseguaglianze sociali di salute, in Italia ancora poco sviluppato, soprattutto in chiave comparata. Le crescenti interdipendenze su scala globale rendono infatti necessario ragionare sui cambiamenti in atto, a livello internazionale, nei sistemi sanitari, con i quali anche i sistemi di welfare europei dovranno confrontarsi.

cod. 1370.1.24

Matilde Leonardi

Libro bianco sull'invalidità civile in Italia.

Uno studio nelle Regioni del Nord e del Centro

Le esperienze di un campione di circa 750 persone con disabilità – certificate come invalidi civili. Attraverso le loro interviste, raccolte e analizzate alla luce dell’ICF, la Classificazione del Funzionamento, della Salute e della Disabilità messa a punto dall’OMS, sono emersi numerosi elementi di lettura che permettono di fotografare che cosa è l’invalidità civile in Italia oggi.

cod. 1130.251

Maurizio Grandi, Simone Castellari

Dal segno al senso, tra salute, cultura e ben-essere

Un percorso che parte dal segno, da quelle che sono le concrete necessità, i nuovi bisogni nel campo della salute, all’interno di un delicato sistema che ha come fine il prendersi cura di una comunità di individui, e persegue l’integrazione dei saperi e della scienza come terreno fertile per la ricerca di un più autentico ben-essere.

cod. 1257.15

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

La salute della donna.

Proposte, strategie, provvedimenti per migliorarla. Libro Verde

Dopo il Libro bianco, che ha offerto una panoramica della qualità dell’assistenza nel nostro Paese, analizzando per ciascuna patologia e tematica di salute, declinata principalmente al femminile, i livelli di prevenzione e di cura, i fattori di rischio, gli stili di vita e le dipendenze, questo Libro verde raccoglie strategie, proposte e interventi concreti per contribuire a risolvere i problemi principali di salute della donna, suggerendo come migliorarla.

cod. 2000.1232

Gino Pozzi

Salute mentale e ambiente di lavoro

Conoscere e tutelare dal disadattamento al mobbing

Un’opportunità di formazione e aggiornamento interdisciplinare in materia di tutela della salute mentale, una trattazione accessibile anche a chi non possiede specifiche basi nei diversi settori accademici coinvolti (medicina, psicologia, giurisprudenza, scienze sociali).

cod. 1375.8

Francesco Eugenio Negro, Stefano Pisani

La scienza dell'incertezza.

Dialogo sulle applicazioni della statistica in medicina

Lo studio della statistica, non solo con riferimento alle sue applicazioni tecniche, ma con acquisizione della conoscenza come continuo processo di apprendimento capace di inglobare in sé l’esperienza e l’innovazione. Si è utilizzata la medicina come attuazione di questo pensiero. Se lo strumento statistico si occupa di fenomeni collettivi, come può applicarsi alla medicina?

cod. 2000.1218

Nel 2006 in Italia si contano circa 1.300 morti bianche e più di 920.000 incidenti sul posto di lavoro. Il testo offre un approccio culturale alla sicurezza in azienda e presenta un modello formativo sperimentato in alcune realtà aziendali. Sono illustrate le best practice in tema di cultura della sicurezza di importanti aziende: ACEA, Autostrade per l’Italia, Endesa Italia, ENEL, INAIL, Saint-Gobain Italia, Telecom Italia.

cod. 632.7

Angela Guarino

Fondamenti di educazione alla salute.

Teorie e tecniche per l'intervento psicologico in adolescenza

Le teorie e le tecniche per l’Educazione e la Promozione della Salute nell’adolescenza: i principali Modelli Teorici della Salute, i fattori psicologici di rischio e di protezione, le principali aree di rischio nell’infanzia e nell’adolescenza, le Tecniche di Educazione alla Salute. Il testo si chiude con l’illustrazione di un Questionario d’Indagine sui Comportamenti a Rischio, una sitografia mirata e un’ampia Bibliografia di riferimento.

cod. 435.1.2

Orlando Todarello, Piero Porcelli

Medicina psicosomatica.

Valutazione scientifica, integrazione organizzativa e costo sociale

cod. 535.50

Lino Chiandetti, Paola Drigo

Interventi al limite

Bioetica delle terapie intensive neonatali

Le esperienze maturate dal Comitato di Bioetica del Dipartimento di Pediatria di Padova, le risposte alle domande che sorgono in materia di intervento medico e mortalità infantile, rianimazione dei neonati e patologie procurate dalle stesse tecniche impiegate per supportare le funzioni natali dei prematuri…

cod. 1405.1.4

Bruno Silvestrini

Medicina naturale.

Analisi, riflessioni, prospettive

Il volume sviluppa la tesi che l’uomo è la manifestazione per certi aspetti più avanzata della vita, ma è anche soggetto alle sue leggi, che sono inviolabili. Il testo analizza le prerogative, le svolte, gli aspetti etici, il rapporto con le scienze, la centralità del malato, e traccia lo scontro tra diverse interpretazioni della medicina contemporanea.

cod. 2001.53

Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere

La tutela della salute della donna nel mondo del lavoro

Il volume indaga sul rapporto tra salute della donna e mondo del lavoro. Proprio nel mondo del lavoro infatti le donne sono spesso oggetto di pesanti discriminazioni che incidono sulla loro salute: dalle problematiche che incontrano quando decidono di mettere al mondo dei figli fino alle pesanti ripercussioni in caso di malattia.

cod. 2000.1205

Antonio Cadeddu, Ernesto D'Aloja

Qualità e sanità: un dialogo per l'umanizzazione

Filosofia, pedagogia, medicina e psicologia

Il testo vuole essere uno strumento utile per la ricomposizione del senso e del significato dell’agire sanitario: filosofi, pedagogisti, medici e psicologi hanno tracciato i lineamenti scientifici e didattici di un approccio multidisciplinare della relazione medico-paziente e proposto un’ipotesi culturale e professionale per la formulazione di una nuova alleanza tra i diversi soggetti in gioco sui temi di comunicazione, professione, arte, scienza, filosofia, pratica medica, umanizzazione, ecc.

cod. 1243.53

Anna Maria Leonora

Oikos e Caritas.

Le ragioni culturali dell'agire economico

Il lavoro propone una riflessione sulle dimensioni culturali che legano agire sociale e agire economico in un contesto urbano del meridione. Sulla base di uno studio sugli enti fondati e diretti da religiosi e preti cattolici nella città di Catania dal dopoguerra a oggi, la ricerca registra l’impegno del clero cattolico nell’assistenza socio-sanitaria quale specificazione economica della missione religiosa, offrendo una tipologia di attori caratterizzata dalle composizioni che pragmaticamente essi realizzano tra sacralità e secolarità.

cod. 1042.48