RISULTATI RICERCA

La ricerca ha estratto dal catalogo 323 titoli

Mirko Di Bernardo

Chiamati a servire il bene comune.

Vocazione, cura e impegno civile

Il volume vuole offrire alla “classe dirigente del domani” alcuni elementi utili per la promozione di forme innovative di collaborazione tra enti locali, centri europei di cooperazione sociale, agenzie di istruzione e società civile sulle tematiche della povertà, dello sviluppo, del rispetto dei diritti umani e dell’ambiente, stimolando la formazione di una coscienza critica e responsabile sulla gestione del bene di tutti.

cod. 2000.1345

Il volume presenta le varie tipologie di sistema elettorale, le regole tecniche e il loro funzionamento. Spiega il maggioritario e il proporzionale, e vantaggi e svantaggi dei vari sistemi misti. Illustra i principi del Consiglio d’Europa e della Commissione di Venezia. Esamina le ripercussioni sulle minoranze etniche e in particolare sulla più grande minoranza in Italia, quella sudtirolese in Alto Adige Südtirol.

cod. 2000.1340

Giuseppe Giunta

La politica tra storia e diritto

Studi in memoria di Luigi Gambino

Il volume nasce dall’iniziativa di un gruppo di studiosi che ha avuto l’occasione di lavorare, di confrontare le proprie idee, di condividere momenti di riflessione e di studio con Luigi Gambino, uno studioso che aveva fatto del rispetto dell’autonomia individuale un principio incrollabile della propria azione di vita.

cod. 303.46

Giovanna Rossi, Sara Mazzucchelli

Paternità e maternità: quale relazione?

Le trasformazioni che hanno interessato, e stanno interessando, il ruolo materno e paterno, posti a confronto l’uno con l’altro e in stretta relazione con la dimensione del lavoro. Come riescono i genitori a conciliare i compiti di cura e il ruolo professionale? Il rapporto tra genitorialità e lavoro è analizzato entro una prospettiva nazionale e internazionale, facendo riferimento alle politiche europee e alle recenti ricerche sul tema.

cod. 1534.4.30

Marco La Bella, Patrizia Santoro

Questioni e forme della cittadinanza

Il volume affronta alcune delle questioni di carattere generale che arricchiscono il concetto di cittadinanza, visto nella prospettiva delle scienze politiche e sociali, evidenziando alcuni percorsi di riflessione sul tema, in particolare, in chiave di citizenry, e proponendo nuove prospettive di analisi che delineano l’orizzonte per una nuova concezione della cittadinanza.

cod. 1263.7

Renato Fontana, Enrico Sacco

Conflitto, partecipazione e decisionismo nello sviluppo locale.

Il caso delle grandi opere in Italia, Francia e Belgio

Ogni volta che i livelli di governo sono chiamati a interagire con i cittadini per la realizzazione di grandi interventi sul territorio tendono a emergere incertezze più o meno gravi. Si pensi al ponte sullo Stretto, alla TAV, alle nuove centrali nucleari. Il volume cerca di ripensare il dilemma tra partecipazione e decisionismo attraverso il racconto di alcune esperienze maturate al di fuori dei confini nazionali.

cod. 1520.712

I concetti di costituzionalismo e costituzione e i processi di costituzionalizzazione, nati e sviluppatisi in un contesto sociale dominato dagli stati-nazione, sono oggi messi in discussione dalla globalizzazione, che genera la società-mondo. Alla luce di tale rischio, il volume si interroga sul ruolo che potrà rivestire il diritto nel necessario tentativo di limitare i sempre più irresponsabili poteri che tendono a colonizzare e alienare il sociale.

cod. 1534.4.29

Agostino Massa

La politica dal basso.

Istituzioni e personale politico del decentramento nel Comune di Genova

Partendo da una ricerca sugli eletti nei nove Municipi in cui è articolato il Comune di Genova, il volume affronta il tema del decentramento comunale e del personale politico eletto nei suoi organismi. La ricerca ha rilevato le caratteristiche socio-anagrafiche, la carriera politica, le attività istituzionali e gli atteggiamenti verso il decentramento degli eletti in questi organismi.

cod. 1043.64

Umberto Gori, Luigi Sergio Germani

Information Warfare.

Le nuove minacce provenienti dal cyberspazio alla sicurezza nazionale italiana

La trasformazione nel campo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione sta determinando nuovi tipi di conflittualità e nuove forme di minaccia alla sicurezza degli Stati e del sistema internazionale. Il volume vuole fornire un contributo innovativo all’elaborazione di una strategia nazionale italiana nel campo dell’Information Warfare, della Cyber Defence, e della Network Intelligence.

cod. 1360.30

Ernesto D'Albergo

Le città nell'agenda politica nazionale

Una comparazione nell'Europa occidentale

Il volume fa il punto sul modo in cui le questioni urbane sono processate nelle agende politiche nazionali di quattro paesi dell’Europa occidentale – Francia, Germania, Regno Unito, Spagna – e spiega perché è difficile rintracciare vere e proprie strategie politiche nazionali per le città.

cod. 1136.90

Alberto Gasparini, Giandomenico Picco

Il futuro dell'Afghanistan

La società afgana ovvero come si può resistere allo stato moderno

Questo numero di Futuribili presenta la complessità della situazione dell’Afghanistan ed evidenzia, accanto ai macro-problemi delle politiche delle potenze globali e delle potenze locali, i problemi e le difficoltà nel trasformare e modernizzare la società civile dei tanti Afghanistan che esistono in Afghanistan.

cod. 575.18

Marino Livolsi

Chi siamo.

La difficile identità nazionale degli italiani

Gli italiani non hanno una identità nazionale: qualcosa che ne faccia una comunità accettata e in cui riconoscersi. Forse non sono mai stati neppure un popolo con valori e mete condivise. Eppure proprio quando il Paese sembrerebbe “finito”, si stanno avvertendo i segni di un possibile cambiamento…

cod. 1420.1.124

Riccardo Guidi

Consumi politici e denaro.

Logiche d'azione trasformativa nel campo economico

Il volume tenta di comprendere la forma tipica della politicità del consumerismo, partendo dai caratteri specifici del campo in cui si svolge (il mercato) e, soprattutto, dallo strumento che i consumatori politici utilizzano (il denaro). Scopo del testo è di rileggere il consumerismo politico attraverso il denaro e la sociologia del denaro.

cod. 1520.694

Riccardo Guidi

Il welfare come costruzione socio-politica.

Principi, strumenti, pratiche

Tesi di fondo del volume è che, soprattutto dopo le riforme degli anni ’90 e 2000, accanto a una politicità “maggiore” del welfare ne esista una “minore” (ma non per importanza) della quale sono protagonisti attori locali non convenzionalmente politici. Essa merita di essere riconosciuta, osservata e problematizzata…

cod. 1520.696

Valeria Rosato

Conflitti camaleontici.

Il conflitto colombiano tra il XX e il XXI secolo

Il volume offre una lettura sociologica degli attuali conflitti interni in Colombia, dove attori armati illegali, guerriglia e paramilitari, da una parte, e ristrette comunità di civili, dall’altra, nonostante l’enorme differenza di valori, mezzi utilizzati e tipologia di obiettivi, rispondono alla medesima esigenza di creare socialità in un contesto da decenni caratterizzato dall’anomia, dalla frammentazione e dalla violenza.

cod. 1520.693

Il volume intende studiare le culture politiche dei movimenti giovanili di destra a partire dai simboli, dai valori, dalle opinioni, dagli atteggiamenti ideali e dalle forme della comunicazione politica, per porne in luce le peculiarità, analizzarne il rapporto con i partiti e la collocazione all’interno del sistema partitico.

cod. 303.45

Loris Caruso

Il territorio della politica

La nuova partecipazione di massa nei movimenti. No Tav e No Dal Molin

Quali sono i meccanismi che consentono oggi la mobilitazione di gruppi sociali estesi? A partire da due esperienze di protesta molto note (No Tav e No Dal Molin), il volume cerca di tracciare un panorama complessivo della forma di movimento sociale che caratterizza la società contemporanea.

cod. 618.1.8

Marco Damiani

Classe politica locale e reti di potere

Il caso dell'Umbria

Il volume si misura con l’analisi del ceto politico locale e con le trasformazioni apportate ai sistemi politici periferici, tra XX e XXI secolo, con l’introduzione dell’elezione diretta del sindaco e del presidente della provincia. Dopo una dettagliata descrizione della classe politica subnazionale in Italia e nei principali Paesi europei, il testo illustra il grado di cambiamento registrato tra gli amministratori comunali di una singola regione italiana: l’Umbria.

cod. 1520.683

Ana Maria Forero Angel

Nessuno ascolta il colonnello

Come percepiscono il conflitto interno, la “guerra civile colombiana”, coloro che la vivono e la combattono in prima persona? Nello sforzo doloroso di osservare da vicino l’esercito, il volume presenta frammenti contraddittori, dal cui accostamento emerge l’immagine inconsueta, complessa e articolata di una nazione in stato di emergenza permanente. Convivono, nel testo, le voci dei generali e dei presidenti, la cronaca dei massacri, le ricostruzioni degli storici, le parole e le cicatrici dei soldati...

cod. 1550.19