LIBRI DI ALCESTE SANTUARI

Il manuale – rivolto a studenti, operatori degli enti non profit e della cooperazione, funzionari, dirigenti e politici degli enti locali, avvocati e commercialisti – intende rappresentare una “bussola” per comprendere: i profili giuridici e di governance delle organizzazioni che non nascono con scopo di lucro; la disciplina degli Enti del Terzo settore e delle imprese sociali alla luce della Riforma del terzo settore; i rapporti giuridici tra gli enti pubblici e le organizzazioni non profit per la gestione dei servizi di pubblica utilità; il diritto europeo che influenza l’azione degli enti non profit.

cod. 315.1.17

Alceste Santuari

Il Budget di Salute e la presa in carico delle persone fragili

Profili giuridici di uno strumento innovativo di partenariato pubblico-privato

Il Budget di Salute rappresenta uno strumento innovativo ed efficace di integrazione sociosanitaria e di promozione dell’inclusione sociale delle persone fragili, in grado di contemplare percorsi, progetti e interventi personalizzati di cura, di riabilitazione, di inserimento lavorativo e di autonomia delle persone fragili.

cod. 10315.2

Alceste Santuari

Le associazioni turistiche nella riforma del terzo settore

RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL TURISMO

Fascicolo: 34 / 2021

Una vasta gamma di attività e di interventi nel settore turistico sono storicamente sviluppati e realizzati dalle associazioni non profit. Esse sono soggetti giuridici di diritto privato ai quali, soprattutto a seguito dell’approvazione della riforma del terzo settore del 2016/2017, sono assegnati funzioni e compiti di pubblica utilità. L’art. 5 del codice del terzo settore (d.lgs. n. 117/2017) contempla le attività turistiche tra quelle di attività di interesse generale che gli enti del terzo settore (ETS) possono svolgere. L’articolo analizza le finalità e le attività delle associazioni che operano nel settore turistico, nonché gli istituti giuridici di natura cooperativa che possono intercorrere tra le associazioni e gli enti pubblici per la definizione di progetti e percorsi condivisi di sviluppo del territorio e di promozione turistica.

Alceste Santuari

I Gruppi di Azione Locale (GAL) quali forme giuridiche dei partenariati pubblico-privati nel settore turistico

RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL TURISMO

Fascicolo: 31 / 2020

Il turismo rappresenta un ambito in cui amministrazioni pubbliche e organizzazioni non lucrative possono decidere di collaborare per promuovere specifici prodotti ovvero per sostenere lo sviluppo di un territorio. In quest’ottica, enti pubblici ed enti private non profit possono costituire forme di partnership, quali i Gruppi di Azione Locale (GAL), oggetto del presente contributo.

Alceste Santuari

La società in house può gestire una DMO anche aprendo il capitale sociale ai privati

RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL TURISMO

Fascicolo: 28 / 2020

Una società in house può svolgere legittimamente attività e servizi turistici. Gli azionisti privati partecipano al capitale della società a condizione che non esercitino alcun controllo diretto sulle sue decisioni e attività strategiche. L'articolo include un'analisi di una recente decisione presa dalla Corte suprema amministrativa italiana, che affronta i poteri regionali nella creazione di DMO (Destination Management Organizations) per realizzare l'interesse pubblico

Armando Della Porta, Antonio Gitto

La riforma del trasporto pubblico locale in Italia nella prospettiva aziendale.

Il difficile compromesso tra economicità aziendale ed efficacia sociale

L’obiettivo principale di questo volume è di illustrare sia la difficoltà di trovare un punto di compromesso tra le esigenze di miglioramento dell’economicità aziendale e le esigenze di miglioramento dell’efficacia sociale del servizio di trasporto pubblico locale, sia l’estrema resistenza da parte del nostro paese a sperimentare le riforme che pure ha varato per rendere il servizio di trasporto più efficiente.

cod. 373.5

Alceste Santuari

Imprese sociali e attività turistiche nella riforma del terzo settore

RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL TURISMO

Fascicolo: 24 / 2018

The Italian 2017 Social Enterprises Act has enhanced the role and functions of non profit organisations that pursue public interest by carrying out economic activities on a continuous and stable basis. The 2017 Act lists a number of activities of general interest, including social tourism, which social enterprises may promote and develop. This article is aimed to analyse how social enterprises represent legal organisations apt to perform tourist activities.

Antonio Matacena

Le cooperative imprese "Altere".

Mission, governance e accountability

Obiettivo del volume è di condurre il lettore a conoscere e capire che la cooperativa, in termini strategici, è un’azienda con finalità economiche, solidali e sociali; in termini strutturali, è un’azienda a conduzione democratica e finanche ultrademocratica; in termini comunicazionali, è un’azienda vocata alla produzione di una doppia serie di valori, quelli economico-finanziari e quelli sociali; ciò al fine di rendere evidente il complessivo valore generato dalla sua azione e di garantirne la più corretta valutazione d’esito.

cod. 377.2.1