LIBRI DI ANTONIO AIELLO

Il presente studio ha l’obiettivo di fornire evidenze circa la validità psicometrica dello "Strumento Integrato per la Valutazione del Benessere Organizzativo (SIVBO)". Facendo rife-rimento al modello teorico job demands-resources (JD-R, Demerouti et al., 2001) lo strumen-to ha l’obiettivo di misurare il benessere organizzativo. I partecipanti allo studio (N = 754), provenienti da diversi contesti lavorativi, hanno risposto ad un questionario autodescrittivo contenente il SIVBO e altre scale di misura. L’analisi fattoriale esplorativa ha messo in eviden-za una soluzione fattoriale composta di un totale di 18 item, con quattro dimensioni denomina-te: richieste lavorative, risorse lavorative, risorse lavorative relazionali e risorse personali. L’analisi fattoriale confermativa ha comprovato che il modello a quattro fattori, con un fattore sovraordinato di secondo ordine, denominato benessere organizzativo, è quello che presenta un miglior adattamento ai dati. Gli indici di coerenza interna (alfa di Cronbach, rho di Spear-man e composite reliability) dello strumento sono risultati adeguati. Le analisi di correlazione e regressione hanno messo in evidenza che le scale del SIVBO risultano significativamente as-sociate a misure concorrenti e discriminanti. Il SIVBO si presenta come uno strumento dotato di proprietà psicometriche adeguate che, considerando anche la sua brevità, si candida a essere applicato agevolmente per la misurazione del benessere organizzativo in molteplici contesti lavorativi.

Antonio Aiello, Patrizia Deitinger

Il modello "Valutazione dei Rischi Psicosociali" (VARP)

Metodologia e strumenti per una gestione sostenibile nelle micro e grandi aziende: dallo stress lavoro-correlato al mobbing

Un volume fondamentale per tutti coloro che si occupano di gestione del benessere nelle organizzazioni. Il testo presenta il modello “Valutazione dei Rischi Psicosociali” (VARP), studiato in particolare per indagare il rischio da stress lavoro-correlato, e quindi per verificare lo stato di salute di un’organizzazione e individuare i fattori di criticità sui quali progettare interventi di miglioramento.

cod. 1244.3

Marino Mura, Ferdinando Fornara, Antonio Aiello, Massimo Martini

Quotidiani locali, comunicazione politica e percezione ambientale

DiPAV - QUADERNI

Fascicolo: 25 / 2009

Quotidiani locali, comunicazione politica e percezione ambientale - The present contribution concerns the interface role between politics and the readers that print media play, with reference to management choices which have an impact on the environment. We acknowledged that the influence of media on shared social representations within users’ communities is a strategic point for politicians’ research and building of consensus. Thus, this study focused on the content analysis of both the press conference on the Regional Landscape Plan held by the President of the Sardinia Autonomous Region and the articles published by the three newspapers at Regional circulation on such topic during the previous and the following days. Consistently with our hypothesis, the statistical analysis of the textual material show that the three newspapers mirror a clear and distinct political orientation, and use different newsmaking modalities, insofar confirming the openness to manipulation of the press conference tool in the political communication.

Gilda Sensales, Marino Bonaiuto

La politica mediatizzata

Forme della comunicazione politica nel confronto elettorale del 2006

La comunicazione politica nei media durante la campagna elettorale per le politiche italiane del 2006: una serie di indagini, centrate sui vari media (programmi elettorali, stampa quotidiana, cartellonistica, tv, internet), che analizzano il lessico, i contenuti, l’interazione fra comunicazione verbale e non verbale, al fine di rilevare l’efficacia comunicativa valutata da telespettatori/elettori.

cod. 1243.55