LIBRI DI EMANUELA IACCHIA

Emanuela Iacchia, Paola Ancarani

Momentaneamente silenziosi.

Guida per operatori, insegnanti e genitori di bambini e ragazzi con mutismo selettivo

Il mutismo selettivo è un disturbo caratterizzato da una forte ansia che blocca la parola e sta diventando un malessere delle nuove generazioni. Questo libro nasce dall’ascolto di centinaia di storie di mutismo selettivo, vissute e raccontate da chi lo vive ogni giorno, e dal desiderio delle autrici di trasformare la teoria in pratica per poter dare a genitori, insegnanti e professionisti gli strumenti utili ed efficaci per affrontarlo e curarlo più facilmente.

cod. 435.27

Giorgio Rezzonico, Emanuela Iacchia

Mutismo selettivo

Sviluppo, diagnosi e trattamento multisituazionale

Il mutismo selettivo impatta profondamente nella vita del giovane e nella sua famiglia. L’assenza di parola si presenta nei principali contesti sociali rendendo arduo il percorso di crescita del giovane e favorendo la progressiva chiusura relazionale di tutta la famiglia. Il volume si rivolge a psicologi e psicoterapeuti che si occupano di mutismo selettivo ma si presta a essere risorsa preziosa per differenti professionisti che operano nell’ambito dell’educazione e dei trattamenti in età evolutiva, fra i quali insegnanti, educatori, pediatri, neuropsichiatri e psichiatri.

cod. 435.25

Stefano Masci

Le buone pratiche del counseling

Le regole fondamentali per costruire una relazione d'aiuto ottimale

Il libro fornisce (attraverso l’esempio di 26 casi reali) una panoramica sulle possibili modalità di impiego del counseling a fronte di specifiche tipologie di clienti e di problematiche. Descrive la modalità di intervento, il modello teorico utilizzato e le tecniche ad esso associate. Alla fine di ogni capitolo è presente una parte di auto-intervento, utile al lettore per mettere in pratica autonomamente ciò che ha letto nel caso preso in esame.

cod. 1305.223

Emanuela Iacchia

I bambini e la malattia: lo psicologo in ospedale

QUADERNI DI PSICOTERAPIA COGNITIVA

Fascicolo: 34 / 2014

L’esperienza di malattia rappresenta per qualsiasi bambino un momento di sofferenza, non solo fisica ma anche emotiva e psicologica. Dover sopportare il dolore fisico conseguente ad alcuni quadri sintomatologici specifici di determinate patologie o ad eventuali procedure necessarie a scopo diagnostico e/o terapeutico mette il piccolo e la famiglia a dura prova. Temi quali quelli delle paure, delle limitazioni alla autonomia personale, dei ritmi giornalieri scanditi dalle esigenze terapeutiche, del contesto ambientale estraneo, dell’allontanamento dalla scuola e dalle altre situazioni di interazione sociale, dei significativi condizionamenti e limitazioni alle relazioni affettive e all’intimità familiare ricorrono in misura diversa, seppur in modo diffuso, tra tutti i bambini e le famiglie che si trovano a vivere l’esperienza dell’ospedalizzazione. In questo quadro, la presenza dello psicologo nel reparto pediatrico rappresenta l’opportunità per la creazione di un sistema di narrazioni condivise tra famiglia, bambino e personale ospedaliero capace di migliorare l’esperienza di cura e accompagnare il bambino e la sua famiglia nel percorso della malattia. Per il bambino è un’occasione per parlare con un adulto competente al quale poter confidare emozioni e parole non dette; per la famiglia un’opportunità per essere accompagnata emotivamente ad affrontare la malattia, diventare un prezioso aiuto al figlio malato e conseguentemente al medico ed al processo stesso di guarigione. Il fine ultimo del servizio è migliorare la qualità di vita di tutto il nucleo familiare.

Alcune considerazioni teoriche sul tema dell’attaccamento, della costruzione della relazione e della socialità nello sviluppo cognitivo ed emotivo del bambino. Il volume presenta alcune esperienze in cui gli aspetti creativi inerenti il gioco e la dimensione sociale sono in grado di favorire il benessere dei genitori e un più armonico sviluppo del bambino, tenendo conto della narrativa dei bambini rispetto ai ruoli familiari.

cod. 1240.344