LIBRI DI GIANLUCA BORZONI

Gianluca Borzoni, Barbara Onnis

Beyond Fake News

Governments, Press and Disinformation through International History

This book represents the main outcome of a multidisciplinary research project aimed at investigating the impact of fake news and disinformation on public opinion, governments, and international relations in the European, American and Asian contexts. The use of case studies will help readers to better understand impacts and outcomes on both the domestic policies and international relations, throughout history and with reference to different political contexts.

cod. 1136.121

Gianluca Borzoni, Barbara Onnis

Momenti di storia internazionale del Novecento

Diplomazia geopolitica, Soft power, Cooperazione

In occasione dell’VIII Convegno annuale della Società Italiana di Storia Internazionale, i partecipanti hanno discusso dello stato della ricerca nei settori della storia delle relazioni internazionali e delle storie d’area di Europa, Africa, Asia e Americhe. I contributi qui raccolti offrono uno spaccato di quel dibattito e, ancor più, l’immagine di come la storia internazionale abbia saputo evolvere metodologia e contenuti, attraverso prospettive multidisciplinari coerenti rispetto al mutare dei tempi e dei caratteri del mondo contemporaneo.

cod. 1136.115

Gianluca Borzoni, Christian Rossi

Il Mediterraneo e la sfida che arriva da Est.

Questioni di sicurezza e cooperazione nel mondo bipolare

Il volume ricostruisce alcune pagine meno note di storia della politica internazionale in ambito mediterraneo tra gli anni Cinquanta e Duemila. Dagli Stati Uniti alla Gran Bretagna, dall’Unione Europea alla Russia, ma anche all’Africa e al Medio Oriente: attori tradizionali e nuovi protagonisti confluiscono in un lavoro a più voci, fondato su materiali documentari editi e inediti di svariata provenienza.

cod. 1581.24

Liliana Saiu

Stati Uniti e Italia nel Mediterraneo

Operazioni di pace e di guerra

I saggi raccolti analizzano vicende nelle quali, in gradi e forme disuguali, è costante il coinvolgimento degli Stati Uniti e dell’Italia, e sono di volta in volta presenti paesi del Mediterraneo – Montenegro, Grecia, Israele, la stessa Italia e le sue isole maggiori. Elemento centrale è per l’appunto il Mediterraneo, entità ineludibile nei processi decisionali della politica internazionale e fattore strutturale dei sistemi internazionali avvicendatisi nel “secolo breve”.

cod. 1792.117