LIBRI DI GIANLUCA CASTELNUOVO

Il manuale illustra le manifestazioni cliniche associate alle principali patologie organiche e neurodegenerative, orientando clinici e studiosi nella scelta di protocolli mirati all’ottenimento di un profilo neuropsicologico per il corretto inquadramento diagnostico dei pazienti.

cod. 1240.1.86

Emanuele Zacchetti, Gianluca Castelnuovo

La cura della depressione fra illusioni e speranze

Esperienze e interventi in psicologia clinica

La psicopatologia depressiva è riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità come la prima causa di disabilità a livello mondiale e sarà la principale spesa sanitaria entro il 2030. Il testo non vuole proporre una sistematizzazione manualistica, ma vuole accompagnare il lettore in una riflessione fra storici riferimenti teorici e principi basilari di pratica clinica. Il libro può essere utile non solo per psicologi, psichiatri, psicoterapeuti, medici di famiglia e specialisti, ma anche per altri operatori sanitari che si relazionano con pazienti caratterizzati da quadri depressivi.

cod. 1250.327

Emanuele Zacchetti, Gianluca Castelnuovo

Psicologia clinica della depressione

Esperienze cliniche tra medicina e psicologia

Il tema della depressione in una prospettiva che coniuga l’esperienza clinica e di ricerca di medici e psicologi impegnati in vari ambiti di intervento clinico-psicologico e medico. Il testo offre spunti di riflessione e pratica clinica a psicologi, psicoterapeuti, medici di famiglia e specialisti di diverse aree (psichiatria, neurologia, endocrinologia, cardiologia, geriatria, ostetricia e ginecologia, oncologia, medicina interna, ecc.), ma anche a operatori sanitari che si trovano a lavorare con pazienti che sperimentano singoli sintomi o più strutturati quadri depressivi.

cod. 1250.156

Giorgio De Isabella, Giuseppina Majani

Psicologia in medicina: vantaggi e prospettive

Questo libro offre una prospettiva da cui osservare molte delle grandi potenzialità del sapere psicologico applicato al mondo sanitario, e offre la giusta voce con cui portarlo all’attenzione di chi non lo conosce ancora, o di chi già lo conosce, e vuole, come all’inizio, continuare a crederci.

cod. 1161.6

Emanuele Zacchetti, Gianluca Castelnuovo

Clinica psicologica in psicosomatica.

Medicina e psicologia clinica fra corpo e mente

Un valido strumento di conoscenza per gli studenti di discipline sanitarie, ma anche per gli psicologi e i medici interessati ad approfondire quell’affascinante mondo, al confine fra corpo e mente, che è la psicosomatica.

cod. 1250.231

Giada Pietrabissa, Gian Mauro Manzoni, Francesco Pagnini, Enrico Molinari, Gianluca Castelnuovo

Motivazioni e barriere alla donazione di sangue tra gli immigrati in Italia ed Europa

RICERCHE DI PSICOLOGIA

Fascicolo: 4 / 2012

Nel corso degli anni i tassi di donazione di sangue hanno subito significative oscillazioni nei diversi paesi europei. Oggi in Italia le riserve ematiche, seppur in aumento rispetto agli anni ’80, risultano ancora insufficienti a sopperire al fabbisogno nazionale. Molti ricercatori hanno investigato tale fenomeno nel tentativo di individuare barriere ed incentivi alla donazione di sangue. Inoltre le significative tendenze migratorie attuali obbligano ad una piu articolata indagine dei valori, tanto della societa ospite quanto di quella ospitante, che muovono gli individui a donare. Partendo dagli aspetti socio-culturali che determinano la scelta di donare, si e proceduto alla disamina delle tipologie di incentivi maggiormente efficaci e dei fattori predittivi di un mancato comportamento pro-sociale. Fondamentali risultano l’azione di campagne informative e di sensibilizzazione che tengano conto della complessita dei significati simbolici e culturali tipici di ogni sentimento identitario, cosi come il cambiamento di alcuni criteri di donazione, non piu adatti alla nostra epoca, e l’utilizzo di incentivi non monetari adatti a specifici bisogni locali ed individuali.

Fondata sull’interazione fra terapeuta e paziente, la psicoterapia è uno degli strumenti che può consentire un cambiamento importante nel proprio modo di funzionare e di vivere. Nel volume, la relazione, il processo e i cambiamenti terapeutici sono affrontati da vari punti di vista, teorici e applicativi, in una prospettiva rispettosa della pluridisciplinarietà.

cod. 1222.139

Enrico Molinari, Gianluca Castelnuovo

Psicologia clinica dell'obesità in età geriatrica

RICERCHE DI PSICOLOGIA

Fascicolo: 1-2 / 2008

Psicologia clinicadell'obesità in età geriatrica Eating disorders (in particular those disorders that are correlated with a condition of obesity) are becoming more significant in elderly population too. This could represent a new challenge in the field of Clinical Psychology, both as regards the investigation and the study of the phenomenon, both as regards the clinical aspects and the need to develop effective and efficient diagnostic protocols and therapeutic treatments to support elderly persons. The experience of the clinical lab of the Istituto Auxologico Italiano IRCCS is reported using the results of a observational study that involved 180 patients with obesity (more than 64 years old) in the San Giuseppe hospital, an Italian centre of excellence in the treatment of eating disorders and obesity.