BOOKS BY GIUSEPPE REMUZZI

Maria Zanichelli

Il diritto visto da fuori

Scienziati, intellettuali, artisti si interrogano sul senso della giuridicità oggi

Il libro vuole provare a comprendere il giuridico da prospettive diverse, dando la parola a chi non è giurista ma coltiva ambiti che sono in dialogo con il diritto. Dalle scienze della natura e della vita, dai saperi umanistici, dai linguaggi dell’arte provengono, infatti, sfide e interrogativi: quel “fuori” che il diritto aspira a regolare ha un ruolo decisivo nel ridisegnarne ogni giorno la fisionomia e la funzione.

cod. 386.2

Silvio Garattini, Maurizio Mauri, Giuseppe Remuzzi, Daniela Scaramuccia, Alberto Zanchetti

Commenti alla delibera

MECOSAN

Fascicolo: 101 / 2017

Giuseppe Remuzzi, Antonio Maturo

Ci curano o ci curiamo?

Il malato tra crisi economica e responsabilità individuale

Epistemologi, bioetici, genetisti, farmacologi, clinici, massmediologi ed epidemiologi cercano di descrivere e analizzare lo stato di salute della medicina oggi. Tra i temi: il rapporto medico-malato; la bioetica; gli infermieri; la medicina rigenerativa; l’organizzazione sanitaria; la prevenzione e promozione della salute; i farmaci e la ricerca; la comunicazione della salute; la genetica e il futuro.

cod. 1341.2.62

Costantino Cipolla, Giuseppe Remuzzi

Dire, fare, curare.

Parole tra medici e malati

Un malato che comprende le parole del suo medico è un malato che aderirà alla terapia con maggiori possibilità di successo. Dall’analisi storica della relazione tra medico e malato alla comunicazione delle cattive notizie, dal racconto di una “paziente per sempre” al rapporto col paziente psichiatrico, il testo sottolinea come le parole del medico abbiano effetti concreti nella guarigione del malato.

cod. 1341.2.31

Giuseppe Remuzzi, Antonio Maturo

Tra Igea e Panacea.

Riflessioni su medicina e società

cod. 1341.2.15