Risultati ricerca

Paolo Iacci, Luca Solari

Purpose e leadership ibrida

Carteggio su organizzazioni, persone e società

Due tra i principali protagonisti delle risorse umane nel nostro Paese si confrontano, in questo libro, sui grandi temi aziendali che hanno caratterizzato questi ultimi tre anni, dal 2019 al 2022. Il loro carteggio appassionato, proposto in successione cronologica, affronta in maniera diretta il nuovo scenario emerso, in cui molte certezze sono crollate e i punti di riferimento si sono fatti labili.

cod. 33.18

Franco Amicucci, Gabriele Gabrielli

Oltre lo smart working

Modelli di lavoro agile e sostenibile

Questo testo ci porta a riflettere sul concetto del lavoro oggi, guidandoci verso un’applicazione completa, consapevole ed efficace del lavoro agile, visto come strumento di miglioramento delle organizzazioni e della vita lavorativa degli smart worker. Il volume raccoglie prospettive e testimonianze di chi quotidianamente esprime in azioni concrete questo nuovo modo di concepire il lavorare.

cod. 33.17

Gian Carlo Cocco

23 soft skill strategiche

Per valorizzare il capitale professionale

Le soft skill sono risorse mentali e comportamenti pratici che vengono applicati in diverse attività di negoziazione, di soluzione dei problemi, di decisione, di gestione dei conflitti, ecc. e in grado di consentire l’ottenimento dei risultati voluti. Questo libro si propone di individuare 23 soft skill strategiche, definendole, descrivendo come si mettono in pratica e come si possono sviluppare.

cod. 1065.183

Andrea Notarnicola Cociani

Global inclusion 2030

Crescere valorizzando le differenze: un nuovo modello di leadership

Le imprese possono offrire un contributo vitale per una rinascita e un’eguaglianza nuova e sostanziale nelle opportunità di espressione del talento. Ma per governare la complessità dobbiamo adottare nuovi processi: da una formazione centrata sulle emozioni al ridisegno dell’esperienza delle persone in azienda, dalla revisione della stessa identità organizzativa alla mobilitazione della società.

cod. 33.15

Umberto Frigelli

HR le nuove frontiere

HR Nuove Frontiere è una lettura irrinunciabile per chi si occupa di persone e organizzazioni, per capire il futuro che arriva. Un “manifesto” della rivoluzione che sta investendo il mondo del lavoro. Attraverso il contributo di prestigiosi autori e casi concreti, conduce alla scoperta di come sta evolvendo la Direzione HR: alla scoperta delle frontiere che superano le prassi tradizionali con nuove strutture, nuove configurazioni di ruolo, nuove competenze, nuovi programmi e progetti.

cod. 33.9

Gian Carlo Cocco

Time to mind

Velocità ed efficacia dell’apprendimento: il nuovo vantaggio competitivo di imprese e individui

Il primo esempio concreto di Time to Mind. Un’opera insostituibile per manager, professionisti e studiosi. Una guida rigorosa e di concreta applicabilità per rendere l’apprendimento individuale e collettivo maggiormente rapido ed efficace.

cod. 33.8

Paolo Iacci, Francesco Rotondi

Generazione Z e lavoro

Vademecum per le imprese e i giovani

I ragazzi della generazione Z e l’attuale legislazione volta a facilitarne l’ingresso nel mondo del lavoro sembrano siano fatti apposta per non incontrarsi. A 50 anni esatti dallo Statuto dei lavoratori possiamo pensare ad un suo radicale rinnovamento? Ci provano con questo libro i due autori – da una parte l’uomo di azienda, dall’altra l’avvocato – prendendo in esame le caratteristiche della nuova generazione di giovanissimi e focalizzandosi poi sulla presentazione e la critica delle principali leggi rivolte all’accesso degli inoccupati al mercato del lavoro.

cod. 33.7

Walter Passerini

Basta chiacchiere!

Un nuovo mondo del lavoro

Metti dodici esperti di lavoro intorno al tavolo del futuro e scoprirai dove stiamo andando. Gli autori del libro sono professionisti che ci raccontano le sfide dell’oggi e le potenzialità per il lavoro del domani. Tra i temi affrontati: il futuro delle imprese e del lavoro; le nuove organizzazioni; la gestione delle risorse umane; le nuove politiche attive del lavoro. E poi l’ecologia, il clima, la creatività e il tema del terzo settore e del no profit, le cui potenzialità sono ancora tutte da scoprire.

cod. 33.6

Carlo Filippini, Nicola Rizzo

Essere capi con il "nuovo" management by objectives (MBO)

Come non usare un cacciavite per piantare un chiodo

Questo libro vuole essere un vero e proprio “pocket book” al quale il capo possa ricorrere velocemente per trovare indicazioni e informazioni chiare su quando e quali comportamenti efficaci agire nella gestione dei propri collaboratori.

cod. 33.3

Danilo Villa

Guida per manager disorientati.

Dialogo su come fare innovazione

Anche il lavoro del manager è diventato sempre più mobile, flessibile, variabile, con un orizzonte di breve periodo, con frequenti cambi di mansioni e aziende, o di attività, spesso a prescindere dalle qualità individuali. Due autorevoli protagonisti dialogano in questo libro e offrono esperienze personali che aprono al lettore prospettive e possibili scenari, nonché modalità e strumenti operativi per orientarsi nelle scelte e anticipare il fabbisogno di nuove competenze.

cod. 33.1

Quindici autori per un solo grande problema: il progressivo invecchiamento della popolazione e la ricollocazione professionale delle figure “over 40”. Un quadro d’insieme di quanto fatto nel corso degli ultimi anni, e alcune linee d’azione non solo per combattere le discriminazioni, ma anche per creare in tutti i possibili attori una giusta ed equilibrata visione complessiva.

cod. 1289.1.8

Paolo Iacci

La flessibilità nella gestione delle risorse umane

Le norme, il sindacato, gli individui

Questo è il primo libro che presenta in modo semplice, unitario e completo tutte le forme di flessibilità cui individui ed organizzazioni possono ricorrere per trovare lavoro, inserire il personale in azienda, gestirlo in periodi di difficoltà e per risolvere il rapporto di lavoro.

cod. 1303.2