LIBRI DI ROSSELLA AURILIO

Pietro Scurti

Psicoterapia delle dipendenze

Contesti, percorsi e strumenti terapeutici

Rivolto principalmente ai professionisti delle dipendenze (psicologi, medici, assistenti sociali, educatori professionali, infermieri), questo volume illustra strategie, strumenti e percorsi terapeutico-riabilitativi attraverso i quali giungere al cuore della relazione di cura. Un libro per il neofita e per il terapeuta esperto da cui prendere spunti di riflessione e suggerimenti, con un linguaggio metaforico ricco e capace di fornire punti di riferimento nel labirinto complesso delle relazioni di aiuto.

cod. 231.3.4

Rossella Aurilio, Mariarosaria Menafro

La terapia sistemico-relazionale tra coerenza e strategia

Apprenderla e praticarla

Questo libro rappresenta una guida chiara ed esaustiva all’apprendimento e alla pratica della psicoterapia sistemico-relazionale. Grazie all’interfaccia tra area clinica e didattica, uno strumento prezioso sia per chi già pratica quest’orientamento, sia per chi ci si sta avvicinando.

cod. 1143.28

Rossella Aurilio, Amelia Ferrara, Veronica Della Noce, Maria Rosaria Menafro, Rosaria Ponticiello, Carlo camerlingo

Studio sulle recidive nella dipendenza alcolica e i livelli di percezione

S & P SALUTE E PREVENZIONE

Fascicolo: 50 / 2008

Studio sulle recidive nella dipendenza alcolica e i livelli di percezione - L’atteggiamento nei confronti della malattia, viene definito come la modalità con cui gli individui reagiscono agli aspetti del proprio funzionamento che essi valutano in termini di salute e malattia (Pilowsky, 1978). Un comportamento abnorme nei confronti della malattia, la persistenza di un modo di percepire, valutare ed agire in modo inappropriato rispetto al proprio stato di salute, malgrado un medico abbia offerto una spiegazione ragionevole sulla natura della malattia ed una terapia appropriata, potrebbero correlarsi a maggiori recidive nell’abuso della sostanza. Partendo da questa ipotesi, è stato organizzato un protocollo che indagasse la correlazione tra l’atteggiamento dei pazienti nei confronti della propria dipendenza da alcol e la percentuale di ricadute a distanza di un anno dalla disintossicazione effettuata presso il nostro servizio. La ricerca presenta i risultati di uno studio correlazionale nel quale si evidenzia che coloro che non sono ricaduti a distanza di un anno, hanno ottenuto punteggi più alti relativamente alla percezione psicologica e somatica della malattia.

Pasquale Chianura, Luigi Schepisi

Le relazioni e la cura.

Viaggio nel mondo della psicoterapia relazionale

Il mondo della psicoterapia relazionale, a poco più di trenta anni dalla sua comparsa in Italia, ha conosciuto importanti trasformazioni. Questo libro si propone di esserne un testimone privilegiato, ospitando i contributi di molti tra i principali esponenti di tale approccio. Oltre alle tematiche cliniche “classiche” della terapia familiare, il testo sviluppa un’attenzione ai nuovi modelli e alle nuove strutture relazionali, e introduce nell’indagine la nuova, nella realtà italiana, attenzione verso i “migranti”.

cod. 1249.2.5