Risultati ricerca

Fausta Scardigno, Amelia Manuti

Migranti, rifugiati e università

Prove tecniche di certificazione

Il target sensibile di persone titolari di protezione internazionale costituisce il focus dell’intero volume: una nuova e ineludibile sfida per le università italiane chiamate a rispondere alle istanze di certificazione delle credenziali educative per la reale (e non solo enunciata) valorizzazione del capitale umano e culturale della risorsa migratoria.

cod. 1900.2.20

Patrizia Falzetti

INVALSI data to investigate the characteristics of students, school and society

IV seminar "INVALSI data: a research and educational teaching tool"

Data are precious resources and as such an asset of the community. The INVALSI Statistical Service’s databases allow researchers and teachers to investigate in depth the characteristics of students, schools and society. As a Statistical Service we hope that the reading of the volume confirms what has been written on the importance of data and their use, which will allow an ever-growing audience to enrich their knowledge on the subject of education.

cod. 10747.20

Patrizia Falzetti

I dati Invalsi: uno strumento di riflessione e di crescita per i docenti italiani

III Seminario "I dati INVALSI: uno strumento per la ricerca"

All’interno del dibattito che contraddistingue le rilevazioni condotte dall’INVALSI, negli ultimi anni si è sviluppato un settore di studio e di sperimentazione che vede nelle prove un utile strumento non solo per conoscere gli apprendimenti degli studenti, ma anche per riflettere sull’operato dei docenti al fine di migliorarne il lavoro. Su questi temi di ricerca sono incentrati alcuni lavori presentati all’interno del III Seminario “I dati INVALSI: uno strumento per la ricerca” (Bari, 26-28 ottobre 2018) e che il Servizio Statistico dell’INVALSI ha raccolto nel presente volume.

cod. 10747.7

Patrizia Falzetti

Il dato e il miglioramento scolastico

II Seminario “I dati INVALSI: uno strumento per la ricerca”

Il Servizio Statistico dell’INVALSI ha deciso di raccogliere in specifici testi tematici i contributi di ricerca presentati durante il Seminario “I dati INVALSI: uno strumento per la ricerca” tenutasi nei giorni 17 e 18 novembre 2017 a Firenze. Il presente volume è dedicato al rapporto tra mondo della scuola e uso delle prove standardizzate, tematica indagata attraverso riflessioni e analisi scaturite da esperienze concrete di utilizzo delle prove INVALSI al fine di promuovere il miglioramento scolastico. Largo spazio viene lasciato al punto di vista degli “addetti ai lavori” del mondo della scuola, che sono tra i principali interlocutori dell’operato dell’Istituto.

cod. 10747.6

Michela Freddano, Serafina Pastore

Per una valutazione delle scuole oltre l'adempimento.

Riflessioni e pratiche sui processi valutativi

Qual è la relazione tra valutazione e miglioramento nel sistema nazionale di valutazione? Quali attori sono coinvolti nella valutazione delle scuole e in che modo partecipano? Come si può apprendere dai processi valutativi? Sono solo alcune delle domande cui il volume intende rispondere attraverso una prospettiva plurale che, oltrepassando gli aspetti di carattere attuativo, offra al lettore una riflessione articolata e vivace sul tema della valutazione delle scuole.

cod. 1900.2.18

I contributi presentati al Seminario svoltosi a Roma il 20 settembre 2016. I dati INVALSI nella ricerca didattica e come strumento per il sostegno e l’orientamento delle scelte politiche sui temi dell’istruzione.

cod. 12000.2

Serafina Pastore, Margaret Heritage

Cambiare il sistema scuola a partire dalla valutazione in classe. Spunti per un formative assessment integrato

RIV Rassegna Italiana di Valutazione

Fascicolo: 61 / 2015

Starting from a critical review of changes and innovations in educational systems, the article, on the basis of a new culture of assessment, focuses on a specific kind of assessment: the classroom-based assessment. In the new assessment and assessment for learning perspective, the article pinpoints the main aspects of an assessment that can anticipate, support and scaffold teaching actions with reliable and valid data on students’ level of learning. This assessment is also functional as a teaching device to foster a meaningful learning in each student. A key aspect for implementing a school system assessment that would be coherent and comprehensive.

Serafina Pastore, Michela Freddano, Arnaldo Spallacci

Introduzione

RIV Rassegna Italiana di Valutazione

Fascicolo: 61 / 2015

How can be realized self-assessment in Higher Education context? Starting from a critical review of institutional changes in University, the paper focus on main issues and problems faced by educational research on selfassessment, particularly at international level. It then tries to identify future research pathways on this topic. Finally the article presents some key aspects of self-assessment. In the assessment for learning perspective, selfassessment is related to the processes of learning and developing reflection competencies, metacognition and self-regulation fundamental prerequisites for future professionals.

Il volume intende evidenziare linee di ricerca tese a rafforzare la complessità dell’identità del sapere pedagogico, orientato ad analizzare temi quali la valenza etica dell’educazione, la dimensione epistemologica della pedagogia sociale, l’educazione alla democrazia e alla decisionalità, il valore della responsabilità, il senso del margine e la costruzione di un nuovo welfare, la formazione degli adulti e delle professioni fragili, il rapporto tra Università e Scuola.

cod. 249.1.11

Serafina Pastore, Daniela Salamida

Oltre il "mito educativo"?

Formative assessment e pratica didattica

Ricco di riferimenti alla letteratura internazionale, il volume presta particolare attenzione alle pratiche e alle strategie valutative da attivare nel micro della classe per promuovere un apprendimento significativo negli studenti. Una lettura originale e uno strumento essenziale per gli insegnanti, così come per gli studiosi e i professionisti del settore educativo e scolastico.

cod. 1900.2.16

Francesca Morgese, Viviana Vinci

Performascienza.

Laboratori teatrali di storia della scienza a scuola

Il volume illustra il progetto Performascienza, che ha sperimentato l’attuazione di laboratori a contenuto storico-scientifico attraverso la drammaturgia di case study tratti dalla storia della scienza. Il testo offre un’ampia indagine didattica sull’efficacia delle strategie utilizzate, sull’immaginario scientifico di studenti e insegnanti, sulle pratiche didattiche dell’insegnamento scientifico e sul ruolo della scuola nell’orientamento a studi e carriere scientifiche.

cod. 292.2.121

Serafina Pastore

Riflessività, apprendimento e valutazione

RIV Rassegna Italiana di Valutazione

Fascicolo: 41 / 2008

Riflessività, apprendimento e valutazione - Nowadays reflexivity is the central dynamics of intentional learning. Indeed, it is one of the most relevant theoretical and methodological devices of contemporary educational training which focuses on the professional’s subjectivity and ability to convey meaning to certain events and experiences. As a consequence, what emerge are introspective training practices, memory recurrences, auto-analysis of experience protocols, hermeneutics exercises. Blending with reflection, evaluation becomes an internal process of "monitoring" carried out by the learning subject throughout his/her training pathway. In this sense, reflection may stimulate a new awareness which increases the learner’s wish to change, evolve, re-plan, develop and expand. During reflective evaluation, the subject explores and observes himself/herself and evaluates the quality and the quantity of the changes in which he/she is involved.

Key words: evaluation, learning, reflexivity