Risultati ricerca

Stefano De Falco

Un’analisi geografica dei determinanti insediativi delle imprese a Napoli

TERRITORIO

Fascicolo: 95 / 2020

Il contributo riporta la sintesi di un’attività di ricerca triennale svolta nell’ambito di un progetto finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico. L’obiettivo del lavoro è verificare l’influenza di configurazioni topologiche delle imprese, in forma clusterizzata o indipendente, e tipologiche in termini di diverso settore industriale di loro afferenza, sui determinanti di scelta localizzativa in ambito urbano. L’analisi empirica ha riguardato l’area urbana di Napoli e il campione di imprese analizzate è stato selezionato in ottica della strategia regionale di sviluppo aziendale RIS3 (Research Innovation Smart Specialization Strategy) della Regione Campania per la piena conformità tra le linee di intervento ministeriali e quelle regionali.

Stefano De Falco

Symbiotic Relationships between SEZ and Urban Societies

ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI

Fascicolo: 128 / 2020

The scientific debate on Special Economic Zones (SEZ) shows many contributions, however the present work intends to offer an original perspective to this theme based on a comparison, through a systemic approach, between the sociourban variables, that make up the symbiotic relationships between SEZ, and urban society. A focus on the SEZ settled in the east of Naples, Italy, is also proposed, which well allows to highlight the investigated socio-urban aspects.

La globalizzazione e l’iper-connessione perenne ad opera della diffusione di tecnologie per le comunicazioni, apparentemente sempre piu in grado di annichilire la prossimita geografica, hanno riacceso il recente dibattito scientifico sul tema delle esternalita di rete, soprattutto quando queste riguardano il nesso relativo ad attivita di ricerca tra universita ed imprese localizzate nel territorio di afferenza. Ha senso, pertanto, interrogarsi circa la valenza di configurazione di cluster spaziali dei soggetti che intrattengono tali relazioni, investigandone la loro natura e intensita. Tale contributo, attraverso la sintesi di una attivita di ricerca sviluppata nell’ambito di un progetto pluriennale finanziato dal Ministero dello Sviluppo Economico italiano, propone un approccio induttivo a partire da un caso studio concreto che e stato oggetto di analisi. L’approccio metodologico induttivo proposto, basato sulla determinazione di cluster tematici e sulla successiva analisi della natura e della tipologia delle relazioni scambiate, pur nella consapevolezza della complessita concettuale relativa alla enorme varieta di configurazioni che il sistema di relazioni universita-impresa ed intra-imprese e le relative modellazioni assumono, si rivela funzionale ad argomentare una risposta critica all’interrogativo posto.

Stefano De Falco

Changing urban geographies through the suburbanization of universities. A case study of Naples, Italy

ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI

Fascicolo: 125 / 2019

Although many studies consider knowledge-based urban development processes, the multiple functions that universities can play in suburban areas are rarely taken into account. This paper has a dual aim. First, it provides a systemic view of the characteristics of universities that impact suburban areas, and second, it proposes Naples as a case study wherein university suburbanization is a phenomenon that results in the creation of new urban geographies characterized by new suburban externalities.

La geografia dell’innovazione è stata spesso incentrata sul soggetto-impresa innovativa e raramente sul contesto territoriale in cui le imprese innovative sono insediate. Questo volume, invece, ragiona in termini di luoghi e di città dell’innovazione piuttosto che riferirsi a economie nazionali dell’innovazione, consentendo così di spiegare anche fenomeni reali che stanno avvenendo in molti territori.

cod. 1387.59

Dopo un’analisi sul tema della certificazione dell’innovazione, il volume affronta il problema della modellistica del processo di certificazione della capacità innovativa d’impresa secondo lo standard AICTT-RTA e mette in rilievo i 4 asset che caratterizzano il processo di auditing: ingegneria della conoscenza, economia della conoscenza, finanza della conoscenza e organizzazione della conoscenza.

cod. 100.842

Stefano De Falco, Roberto Germano

Il trasferimento tecnologico

Scenari e strumenti per il reciproco scambio di competenze tra università, enti di ricerca e imprese

Il volume scandaglia gli scenari, le metodologie e gli strumenti che caratterizzano i processi di reciproco scambio di competenze e di risorse tra università, centri di ricerca e territorio (enti e imprese pubbliche e private in ambito nazionale e transnazionale). Il testo costituisce un “frame” organico di articoli e pubblicazioni sul tema del trasferimento tecnologico rintracciabili in modo frammentario su riviste e in atti di workshop internazionali.

cod. 380.337

Stefano De Falco, Roberto Passariello

Qualità, certificazione e prove.

Guida alla qualificazione di processo, prodotto e servizio

Questo volume si propone sia come una guida teorica di riferimento nell’ambito della metrologia per la qualità, sia al contempo come una bussola operativa in grado di far maggiormente orientare il lettore nel campo professionale di appartenenza. L’opera è corredata da materiale audiovisivo di approfondimento (consultabile nel nostro sito).

cod. 100.723