Il bambino veramente curato. Processi di reinserimento scolastico dei bambini affetti da malattie oncologiche. L'esperienza di Bergamo

Titolo Rivista: PSICOLOGIA DELLA SALUTE
Autori/Curatori: Ilaria Cattaneo, Walter Fornasa
Anno di pubblicazione: 2000 Fascicolo: 3 Lingua: English
Numero pagine: 12 P. Dimensione file: 139 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

I miglioramenti della pratica medica e della qualità della cura hanno prodotto un aumento considerevole di successi nel trattamento delle malattie oncologiche infantili. Durante tutte le fasi della terapia, che possono protrarsi anche per lungo tempo, garantire al piccolo paziente la migliore qualità di vita significa promuovere tutte le condizioni che possono favorire esperienze cognitive, affettive e relazionali per lo sviluppo di ogni singolo bambino: la partecipazione alla vita scolastica rappresenta una parte importante della vita dei bambini, luo-go di sperimentazione di abilità sociali e di conoscenza. La scuola, la famiglia e l’ospedale, con le proprie specificità e potenzialità, devono concre-tizzare attorno al bambino paziente un contesto che si proponga la cura globale del piccolo. In questo lavoro si è preso in considerazione in modo particolare il reinserimento scolastico del paziente e gli elementi che entrano in gioco in questo processo: il rapporto tra la scuola e l’alunno paziente, le reazioni degli insegnanti, la capacità di comprensione e accoglienza dei compagni di classe. La necessità di un intervento consapevole e continuo delle scuole che ri-accolgono i bam-bini viene a costituirsi pertanto come elemento fondamentale all’interno di un percorso di cura globale così inteso.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Ilaria Cattaneo, Walter Fornasa, Il bambino veramente curato. Processi di reinserimento scolastico dei bambini affetti da malattie oncologiche. L'esperienza di Bergamo in "PSICOLOGIA DELLA SALUTE" 3/2000, pp , DOI: