Clicca qui per scaricare

Biologia e approccio sistemico: quasi una presentazione
Titolo Rivista: TERAPIA FAMILIARE 
Autori/Curatori: Maurizio Viaro 
Anno di pubblicazione:  2001 Fascicolo: 66-67 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  31 Dimensione file:  198 KB

In questo articolo, l’autore sottolinea la grande influenza della biologia, sin dai primi lavori di Gregory Bateson, sulla terapia familiare sistemica. Da circa un decen-nio, tuttavia, l’interesse dei terapeuti familiari verso questa tematica è caduto, a di-spetto dell’impatto, enormemente accresciuto, del pensiero biologico e delle tecnologie derivate (biotecnologie, psicofarmacologia, ecc.) sulla vita di ogni giorno, prima ancora che sulla psichiatria. Non stupisce quindi il fatto che la terapia familiare sistemica sia stata bandita dalla psichiatria istituzionale, ed estromessa proprio dal trattamento e dallo studio di quelle condizioni patologiche da cui era nata (come la schizofrenia, l’anoressia mentale, ecc.). Questo articolo, e l’intero volume che introduce, costituisce un tentativo di invitare i terapeuti familiari a rivisitare e aggiornare il loro atteggia-mento nei confronti della psichiatria in particolare e della biologia in generale.


Maurizio Viaro, in "TERAPIA FAMILIARE" 66-67/2001, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche