Emigrazione italiana e identità brasiliana: sfide e opportunità

Titolo Rivista: AFFARI SOCIALI INTERNAZIONALI
Autori/Curatori: Francesco Lazzari
Anno di pubblicazione: 2001 Fascicolo: 4 Lingua: English
Numero pagine: 7 P. Dimensione file: 45 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Se si considera il contributo dell’emigrazione italiana alla costruzione dell’identità brasiliana si può dire che esso sia stato caratterizzato da un duplice fenomeno: una di-mensione attrattiva esercitata dal paese di destinazione e una espulsiva sperimentata nel paese di origine. Un mix definibile come la risultante, da un lato delle azioni attrattive di induzione, facilitazione, provocazione e sostegno praticate dalle autorità, dagli agenti dei fazen-deiros e dalle compagnie di navigazione brasiliane e dall’altro, delle dure quotidiane esperienze vissute da braccianti, nullatenenti o piccoli proprietari agricoli senza pro-spettive con cui l’inserimento ritardato del giovane stato unitario italiano negli svilup-pi europei, avviati dalla rivoluzione industriale della fine dell’Ottocento, obbligava a fare i conti.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Francesco Lazzari, Emigrazione italiana e identità brasiliana: sfide e opportunità in "AFFARI SOCIALI INTERNAZIONALI" 4/2001, pp , DOI: