Click here to download

Rogatorie con la Svizzera: risposta italiana alle attività transnazionali della criminalità (Lucido disegno o confusione mentale?)
Journal Title: QUESTIONE GIUSTIZIA  
Author/s: Zaira Secchi 
Year:  2002 Issue: Language: Italian 
Pages:  9 FullText PDF:  44 KB

Il trattato italo-svizzero del 10 settembre 1998 in materia di assistenza giudiziaria nasce come superamento della precedente normativa convenzionale, unanimemente ritenuta vecchia, farraginosa e superata dall’evoluzione della criminalità. Ma la realtà è spesso imprevedibile. E accade così che la legge di ratifica ed esecuzione del trattato non solo riproponga, nei rapporti con la Svizzera, la situazione che si era inteso modificare ma, più in generale, collochi l’Italia - sul terreno della cooperazione giudiziaria - in un isolamento internazionale non certo splendido.

Zaira Secchi, in "QUESTIONE GIUSTIZIA " 1/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content