Clicca qui per scaricare

Envinronmental quality and economic development. An econometric analysis
Titolo Rivista: ECONOMIA DELLE FONTI DI ENERGIA E DELL’AMBIENTE 
Autori/Curatori: Salvatore Di Falco 
Anno di pubblicazione:  2002 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 Dimensione file:  97 KB

Negli ultimi dieci anni, la relazione fra sviluppo economico e qualità ambientale vive un rinnovato interesse da parte della comunità scientifica, ed oggi è uno dei filoni di ricerca più vivaci in economia delle risorse naturali e dell’ambiente. Infatti dopo alcuni pionieristici contributi, un sempre maggior numero di articoli scientifici sono stati divulgati sulla cosiddetta Environmetal Kuznets Curve hypothesis (EKC, d’ora in poi). Tale ipotesi stabilisce una relazione empirica concava fra la riduzione di qualità ambientale ed il livello di reddito pro capite. In questo lavoro, dopo avere sviluppato una rassegna critica della letteratura, viene testata l’EKC utilizzando rilevazioni afferenti all’Italia ed applicando strumenti parametrici e non parametrici. In entrambe i casi la relazione concava viene confermata, tuttavia dall’accurato confronto del valore stimato di massimo della funzione e del corrispondente valore dell’indicatore di qualità ambientale emerge che questi sono notevolmente diversi. Ciò lascia presumere l’esistenza di bias derivanti dalla natura della relazione o dalla qualità dei dati. Questo risultato, insieme ad altre critiche, può ridimensionare la rilevanza della EKC, e suggerire l’esigenza di ulteriore ricerca econometrica. In assenza di tali miglioramenti l’EKC rischia di restare un esercizio dal modesto contenuto informativo, il cui principale merito potrebbe essere proprio quello di aver contribuito a rinnovare l’interesse nella relazione fra sviluppo economico e qualità ambientale.


Salvatore Di Falco, in "ECONOMIA DELLE FONTI DI ENERGIA E DELL’AMBIENTE" 1/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche