Click here to download

Un approccio strategico per le aziende del largo consumo al consumatore etico
Journal Title: INDUSTRIA & DISTRIBUZIONE 
Author/s: Antonella Altavilla, Richard Bolwijn 
Year:  2003 Issue: Language: Italian 
Pages:  13 FullText PDF:  108 KB

ECR Italia, associazione di produttori e distributori di beni di largo consumo operante per rispondere in modo collaborativo alle esigenze del consumatore, ha condotto nel 2002 un progetto sulla Responsabilità Sociale e Ambientale (RS&A). Obiettivo del progetto è stato identificare i principali trend nell’ambito della RS&A in Italia e le priorità di sviluppo per le aziende lungo la Filiera. I risultati finali del progetto, oltre ad una ricerca sullo stato dell’arte della Responsabilità Sociale e Ambientale d’impresa in Italia, forniscono delle linee guida per lo sviluppo di iniziative, seguendo le logiche del modello ECR (Efficient Consumer Response) demand side, supply side e enablers. Questo articolo sintetizza le principali conclusioni del progetto. Dopo una prima parte in cui saranno riportati alcuni risultati delle analisi sulle esigenze del consumatore e sulle iniziative e motivazioni attuali delle aziende italiane, il focus sarà sui fattori guida per le aziende del settore per i prossimi anni, e sugli elementi di un framework strategico di responsabilità sociale e ambientale d’impresa. L’inclusione dell’etica nell’offerta al consumatore, è un tema nuovo ed innovativo e costituisce l’anello mancante fra l’impegno etico delle aziende e la percezione di valore da parte del consumatore. Nell’ultima sezione e nelle conclusioni ipotizzeremo come si potrebbe sviluppare la value proposition etica nel prossimo futuro.

Antonella Altavilla, Richard Bolwijn, in "INDUSTRIA & DISTRIBUZIONE" 2/2003, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content