Clicca qui per scaricare

La certificazione forestale come nuova frontier della tutela ambientale. Problemi e prospettive per il settore cartario
Titolo Rivista: ECONOMIA DELLE FONTI DI ENERGIA E DELL’AMBIENTE 
Autori/Curatori: Angela Tarabella 
Anno di pubblicazione:  2002 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  25 Dimensione file:  134 KB

Il problema dell’esauribilità delle risorse naturali ha costretto le imprese a razionalizzarne i consumi e ad individuare strumenti innovativi, spesso a carattere volontario, volti ad una loro migliore gestione che ne impedisca o ne elimini gli sprechi. Tra questi si annovera la certificazione forestale, un riconoscimento previsto da appositi organizzazioni internazionali le quali hanno elaborato appositi schemi di riferimento per la definizione degli standard di gestione sostenibile, e che le attività produttive possono recepire se dimostrano di tutelare il patrimonio forestale ovvero i derivati legnosi, coinvolgendo molteplici operatori del mondo non solo industriale. Nel lavoro sono prese in esame le due componenti di questo tipo di riconoscimento: la certificazione della gestione delle foreste e della catena di custodia, per tutti i derivati a valle delle coltivazioni legnose, alla luce delle differenti modalità applicative. Sono analizzate altresì le implicazioni della stessa sulla competitività del settore cartario nazionale alla luce dei punti di forza e di debolezza che lo caratterizzano.


Angela Tarabella, in "ECONOMIA DELLE FONTI DI ENERGIA E DELL’AMBIENTE" 2/2002, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche