Clicca qui per scaricare

Evoluzione del rapporto industria-distribuzione nella new economy
Titolo Rivista: ECONOMIA E DIRITTO DEL TERZIARIO  
Autori/Curatori: Laura Penco 
Anno di pubblicazione:  2004 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  41 Dimensione file:  159 KB

Il rapporto industria-distribuzione risulta essere condizionato oggi da fattori nuovi, conseguenti ai cambiamenti tecnologici, organizzativi, economici e sociali apportati dalla new economy che trova nella diffusione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) un aspetto centrale. Il commercio elettronico Business to Business, il commercio elettronico Business to Consumer, gli strumenti di comunicazione offerti da Internet, il Customer Relationship Management (CRM) e la Supply Chain Management (SCM) rappresentano i fenomeni legati alla new economy che sono in grado di influire maggiormente sul rapporto verticale, con conseguenti riflessi sulla ripartizione del potere di mercato, sulla creazione di nuove aree di conflitto o di collaborazione verticale. Considerato che i rapporti industria-distribuzione sono contemporaneamente contraddistinti da aspetti negoziali, competitivi e strategici collaborativi, l’obiettivo del lavoro sarà fornire una schema interpretativo delle possibili fonti di concorrenzialità e conflittualità infracanale e delle opportunità di collaborazioni verticali perseguibili in un contesto di new economy. I quesiti a cui il lavoro tenterà di dare una risposta sono numerosi. Dal punto di vista della concorrenza verticale, il produttore può appropriarsi di una possibilità, che è fino ad oggi stata una prerogativa esclusiva della distribuzione al dettaglio, di contatto diretto ed interattivo con il cliente finale? L’appropriazione da parte del produttore di una funzione tipica della distribuzione commerciale e l’implementazione del commercio elettronico acuiscono i momenti di tensione del rapporto verticale? Si verificheranno modifiche del rapporto tra store loyalty e brand loyalty,? Quali saranno i riflessi in termini di concorrenza orizzontale e verticale? Le ICT e Internet possono rappresentare una piattaforma tecnologica attraverso cui industria e distribuzione possono fare veicolare azioni di co-marketing e di marketing integrato?


Laura Penco, in "ECONOMIA E DIRITTO DEL TERZIARIO " 2/2004, pp. , DOI:

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche