Il senso della giustizia per l'adolescente

Titolo Rivista: INTERAZIONI
Autori/Curatori: Fabrizio Rocchetto
Anno di pubblicazione: 2004 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 10 P. Dimensione file: 62 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’obiettivo di questo lavoro è discutere il significato del senso della giustizia in adolescenza e per l’adolescente rispetto all’antisocialità. L’Autore evidenzia come il raggiungimento dell’età adulta secondo la legge avvenga nel pieno processo adolescenziale e costituisca uno spartiacque. Spesso l’adolescente non è consapevole di cosa comporta divenire adulto rispetto al compimento di un reato. L’Autore seguendo una prospettiva che segue il modello di Winnicott, attribuisce un potenziale valore evolutivo al compimento dell’atto antisociale riconoscendo, paradossalmente, la presenza nell’adolescente del senso della giustizia anche nel compimento del reato.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Fabrizio Rocchetto, Il senso della giustizia per l'adolescente in "INTERAZIONI" 1/2004, pp , DOI: