Gruppo e dintorni. La matrice didattica

Titolo Rivista: GRUPPI
Autori/Curatori: Romolo Rossi
Anno di pubblicazione: 2005 Fascicolo: 2 Lingua: English
Numero pagine: 16 P. Dimensione file: 249 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Viene sottolineata la natura del gruppo come fenomeno naturale, a partire da una serie di annotazioni sui fenomeni di gruppo dall’epica, fino alla tragedia e alla commedia, e fino al Protagora di Platone, presentato come formazione spontanea di un gruppo didattico. A proposito della matrice didattica, analoga alla dynamic matrix del gruppo, vengono presentati alcuni dati sulla indispensabilità dei procedimenti di gruppo nell’insegnamento della psichiatria, toccando una serie di argomenti che vanno dai vari tipi di identificazione fino ai problemi connessi al narcisismo, alla idealizzazione, e ai problemi separativi come via alla autonomia professionale. Parole chiave: gruppi, matrice didattica, insegnamento della psichiatria.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Romolo Rossi, Gruppo e dintorni. La matrice didattica in "GRUPPI" 2/2005, pp , DOI: