Sessualità, adolescenza e percezione del rischio

Titolo Rivista: RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA
Autori/Curatori: Cinzia Silvaggi, Francesca Tripodi, Roberta Rossi, Valentina Cosmi
Anno di pubblicazione: 2005 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 16 P. 39-54 Dimensione file: 75 KB
DOI:
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Viene analizzato il rapporto dell’adolescente con il rischio insito nella sessualità, ossia quello delle malattie a trasmissione sessuale e delle gravidanze indesiderate. Dall’analisi degli studi sulla sessualità in adolescenza è emerso come nella maggioranza dei casi i ragazzi iniziano ad avere rapporti sessuali prima di aver completato la maturità psicosessuale, pertanto, gli Autori sottolineano l’im¬portanza di effettuare interventi di promozione della salute sessuale già dalle scuole elementari e/o medie inferiori, con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di una sessualità consapevole.

    Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (400) Bad Request.

Cinzia Silvaggi, Francesca Tripodi, Roberta Rossi, Valentina Cosmi, Sessualità, adolescenza e percezione del rischio in "RIVISTA DI SESSUOLOGIA CLINICA" 2/2005, pp 39-54, DOI: